B M – Girone 3: I tabellini ed i commenti della 15a giornata

BM-gir-3-15a-gior-Cla

Continuano i verdetti a 3 partite dal termine, è il Club Aquatico Pescara è condannato ai Play Out. In una partita equilibrata la Pescara N e PN batte la Latina PN ed ora sono in 3 ad un solo punto di distacco a lottare per il secondo posto; sempre più in vetta la WP Bari. La Tyrsenia SC raggiunge la Zero9 distaccando la  GP Modugno per il terzultimo posto, ma il calendario lascia ancora aperta la lotta per tutte  tre.

 

PESCARA N E PN  –  LATINA PN      11 – 10    (2-4, 3-3, 2-1, 4-2)            [Tabellino stampabile]

Pescara N e PN: Morretti, Magnante, Sarnicola, Ercolani , Prosperi, Di Nardo 6, Giordano 2, Provenzano , Ruscitti 1, D'Aloisio A. 1, Riccitelli, D'Amario 1, Di Fonzo.
TPV: Yiannis Giannouris
Latina PN: Apicella, Simeoni 1, Mauti, Proietti, D'Erme, Falco, Campana E. 2, Grossi R. 3, Comuzzi, Sabioni 4, Aiello, Zeccolella , Barberini .
TPV: Roberto Tofani
Arbitro: Sig. D'Alessio V. da Napoli

Sequenza: 0-1, 1-1, 1-2, 2-2, 2-4, 3-4, 3-5, 4-5, ,4-7, 5-7, 6-7, 6-8, 7-8, 9-8, 9-9, 10-9, 10-10, 11-10
Superiorità numeriche: Pescara N e PN 3/7; Latina PN 3/5 + T.R. 0/1
Morretti (P) a 3'15" dal termine del I quarto para TR di Zeccolella (L)
Nessuno uscite per limite di falli

Yiannis Giannouris: Pescara vince contro Latina giocando con calma e dererminazione ai momenti caldi della partita E stata una bella gara merito di giocatori di entrambe squadre Pescara a difeso a bastanza bene fatto che a permesso di impore suo ritmo sul contropiede e concludere in modo positivo varie  azioni Ce margine di ultetiore miglioranento Mi fa gran piacere che i nostri giovani vengono integrati sempre di piu nella squadra grazie a la bravura e genetosita dei giocatori esperti della squadra che dano sempre un esempio da seguire.  

 

CC LAZIO WP  –  ZERO9 ROMA      6 – 3    (2-2, 1-0, 1-1, 2-0)            [Tabellino stampabile]

CC Lazio WP: De Fazi, Ferraro, Sotgiu, Bernacchia 2, Carosi, Palomba 1, Pulvirenti, Casciotta, Rella 1, Rossi 1, Panecaldo 1, Antonelli, D'Ascoli.
TPV: Daniele Bianchi
Zero9 Roma: Battaglia, Giugliano, Ziantoni, Perna, Bogni 2, Esposito, Cristiano, Polverino, Raffaeli, Orlandi, Zangari 1, Stovali, Sordini.
TPV: Stefano Fonti
Arbitro: Sig. Nicolai A. da Roma
Giuria: Costantino, Fiorenza, Malorna

Sequenza: 0-1, 1-1, 1-2, 2-2, 3-2, 4-2, 4-3, 6-3
Superiorità numeriche: CC Lazio WP 5/8 + T.R. 0/1; Zero9 Roma 1/8
Nessuno uscite per limite di falli
Note: A 7'17" dal termine del III quarto Panecaldo (CC Lazio) manda sul palo un tiro di rigore

Bianchi Daniele (CC Lazio WP): Partita difficile contro una formazione brillante guidata da Stefano Fonti, che purtroppo non conosco personalmente, ma lo seguo da anni. Equilibrata nei primi tre tempi come si può vedere dai parziali : 1 tempo ( 2-2), secondo tempo ( 1-0), terzo tempo (1-1) . Ottimo lavoro da entrambe le difese che hanno impedito le conclusioni a rete.
Nel quarto e decisivo tempo la formazione da me guidata grazia alla fiducia accordatami dalla società e da Luigi Palma è riuscita ad imporsi e a gestire l'incontro andando a segno per ben 2 volte senza subire la rimonta dell'avversario grazie anche ad un grande lavoro nella fase difensiva da parte nostra.  Un grazie ai giocatori che nonostante l'assenza del primo tecnico si sono comportati da squadra aiutandosi a vicenda nei momenti difficili dell'incontro senza perdere mai la concentrazion anche quando abbiamo fallito al terzo tempo un rigore. Un grazie al mio compagno e amico di viaggio Michele Guerani che insieme alla squadra ha fatto si che il mio debutto come T.P.V. fosse positivo.

 

TYRSENIA SC  –  GP MODUGNO      11 – 4    (4-1, 1-2, 3-1, 3-0)            [Tabellino stampabile]

Tyrsenia SC: Secci, Pettini, Marcucci 2, De Angelis 2, Fioravanti 2 (1 rig), Napolitano, Angelini S. 1, Paris 2, Balsama', Foschini, Triscari Piediviti 2, Perciballe, Malvestiti A..
TPV: Mario Monti
GP Modugno: Orsi, Sifanno, Pascazio M., Ficarelli 1, Diegone 1, Lorusso 1, Longo, Lombardi, Caringella, Basile, Del Core, Concina, Bellino 1.
TPV: Francesco Carbonara
Arbitro: Sig. Ibba G. da Civitavecchia
Giuria: Di Genova, Guidi, Chiodetti

Sequenza: 3-0, 3-1, 4-1, 5-1, 5-2, 5-3, 6-3, 6-4, 7-4, 8-4, 11, 4
Superiorità numeriche: Tyrsenia SC 4/6 + T.R. 1/1; GP Modugno 3/9
Nessuno uscite per limite di falli; Espulsi: Angelini S. edcs art. 21.13 (T) a 4'57" del IV° quarto, Concina art. 21.13 (G) a 1'54" del IV quarto

 

CLUB AQ. PESCARA  –  LA FENICE PN      11 – 14    (3-3, 3-4, 3-3, 2-4)            [Tabellino stampabile]

Club Aq. Pescara: Di Meco (K), Bellaspica S. (Vk) 1, D'Aloisio F., D'Intino, Di Ferdinando 2, Bellaspica A., De Marco 1, Dei Rocini, Collini, Iervese 2, Gobbi 5 (2 rig), Cacciagrano, Mambella.
TPV: Vuckovic Vasko
La Fenice PN: Gnocchi, Benedetti, Salvatori 1 (1 rig), Giangiacomo 1, Liolli F. 1, Salvatore, De Giovanni, Rovetta 4, Usai 3, —-, Botto 4, Cavagna, Liolli R..
TPV: Marco Neroni
Arbitro: Sig. Petraglia A. da Napoli
Giuria: Di Renzo M., Tamborriello D., Di Federico A.
Commissario: Maggio M.

Sequenza: 2-0, 2-1, 3-1, 3-4, 4-4, 4-5, 5-5, 5-7, 7-7, 7-9, 9-9, 9-12, 10-12, 10-13, 11-13, 11-14
Superiorità numeriche: Club Aq. Pescara 3/8 + T.R. 2/2; La Fenice PN 5/11 + T.R. 1/1
Usciti per limiti di falli: Di Ferdinando (CA) a 1'30" del III quarto, Dei Rocini (CA) a 6'04" del III quarto; Espulsi: Salvatori (F) art. 21.13 a 2'29" del III quarto

Maurizio Gobbi: "Si ripete il copione delle ultime partite, equilibrio assoluto in campo, ma nei momenti decisivi i nostri avversari sono più bravi e più lucidi a concretizzare, anche se spesso riusciamo a farci male da soli.
E' chiaro che questo è l'aspetto su cui dovremo lavorare in vista dei play out, per arrivare ai quali, in ogni caso, dovremo ancora faticare e cercare punti. Mi sembrano inutili altri commenti, come si dice in questi casi, testa sotto e lavorare"

 

Print Friendly, PDF & Email