B M – La Latina PN accoglie l’attaccante Croato Bruno Sabioni, gli Under 15 al torneo “Dario Aprile”

SABIONI

Nei giorni scorsi si e' unito alla squadra il Croato Bruno Sabioni, attaccante di razza che completa la rosa per il prossimo Campionato Nazionale di serie B. Una pedina importante che la Societa' ha scelto con grande cura per affrontare gli ambiziosi obiettivi della stagione.

Le dichiarazioni del Presidente Damiani" Con grande piacere ed entusiasmo, la Dirigenza, ha accolto l'arrivo di Bruno Sabioni e la moglie, una pedina molto importante per l'attacco della nostra compagine. Da subito si e' inserito nel gruppo guidato dal Mister Roberto Tofani, gia' dai primi allenamenti abbiamo apprezzato le qualita' umane e sportive dell'atleta. Ora tutto e' pronto per trasformare un gruppo di atleti in una SQUADRA vincente!!"

Sabioni ha un curriculum di grande rispetto e, la scorsa stagione e' stato protagonista del Campionato Croato di serie A2, capo cannoniere con 55 reti e vincitore del Campionato con la waterpolo club Adriatic, squadra Croata vincitrice del Campionato. Sabioni nella scorsa stagione è' stato nominato miglior atleta del Campionato.

Questo e’ il suo Curriculum sportivo

Bruno Sabioni nazionalità Croata, nasce a Šibenik, il 31 luglio 1986. Un ragazzone di 1,85 m che ha iniziato a giocare a pallanuoto da quando avevo nove anni. Ha iniziato nella propria città di origine nel club del Sibenik, ha poi giocato successivamente con altre società croate quali, Medvescak, Zara, Biograd, e Adriatic, in Lega Nazionale Croata, la Lega regionale, l'Inter League, la Coppa LEN e nel champion LEN League. Ad appena 21 anni, ha giocato una finale di Coppa LEN a Kazan in Russia. Molte volte mi è stato nominato come il miglior giocatore / marcatore. Nella scorsa stagione, si è aggiudicato la classifica cannonieri di categoria  come miglior marcatore avendo realizzato  55 gol (in 17 partite) nel seconda categoria della Lega Nazionale Croata. La società di appartenenza, l’Adriatic ha vinto il campionato ottenendo la promozione nella serie superiore Croata. Questi i passi principali della sua attività:

Dal 1994 -2007 al club Sibenik – dove svolge l’intera attività giovanile aggiudicandosi vari trofei (terzo posto nella Coppa di Croazia a Dubrovnik, due volte vincitore nel campionato cadetto a Zagabria e al Cadet Cup a Rijeka, nel 2004 nel campionato Junior, miglior marcatore, 3 ° posto nel Campionato di Croazia (2006 e 2007), ha raggiunto la finale di Coppa LEN (con Ivica Tucak attuale allenatore della nazionale Croata)

2007 – 2008 Water-polo club ''Medveščak  – in prima squadra, miglior giocatore e miglior marcatore della stagione in croato Leauge – 37 gol in 14 partite, Coppa – 11 gol in 3 partite e Interleauge – 22 gol in 7 partite

2008 – 2009 Water-polo club Sibenik – croato Leauge – 22 gol in 14 partite

2009 -2010 Water-polo club  Biograd  terzo in campionato – miglior marcatore nella Biograd e il secondo miglior marcatore nella croato League: 42 gol in 14 partite

2010 -2011 Water-polo club Sibenik – croato League Serie A – 25 gol in 11 partite

2011 -2012 Water-polo club Sibenik – Triglav Jadranska League – 17 gol in 10 partite

2012 -2013 Water-polo club Sibenik – Triglav Jadranska League – 26 gol in 13 partite

2013 -2014 Water-polo club Zara  2 ° posto nel campionato croato – 31 gol in 10 partite

2014 -2015 Water-polo club Adriatic  1 ° posto nel campionato croato di seconda categoria ottenendo la promozione nella serie superiore Croata – Eletto Miglior giocatore del campionato – Miglior marcatore del campionato con 55 reti in 17 partite



 

LATINA PALLANUOTO AL TORNEO

Memorial Dario Aprile – categoria Under 15 maschile – Noto (Siracusa) 5/6/7/8 Dicembre 2015

Accolto con il consueto entusiasmo l’invito pervenuto dalla nobile città siciliana di Noto dal factotum Peppe Pulvirenti, cuore pulsante del cloro siracusano, per la quarta edizione del “Memorial Dario Aprile“ Ttorneo di pallanuoto maschile riservato alla categoria Under 15 (nati 2001 e seguenti) organizzato dallla Sikelia Waterpolo ASD con la collaborazione della ASD Lib. Rari Nantes Siracusa e del Comune di Noto. La manifestazione  si svolgerà nei giorni 5/6/7/8 Dicembre 2015 presso la Piscina Comunale di Noto sita in Contrada Zupparda. Alla manifestazione prenderanno parte 20 squadre, che racchiudono il meglio della pallanuoto giovanile siciliana e buone realtà sparse sul territorio nazionale.

La manifestazione sarà a carattere ufficiale FIN e con arbitri federali. L’inizio è previsto per  Sabato 5 Dicembre nel pomeriggio e si concluderà Martedì 8 Dicembre alle ore 16.00 con le Premiazioni. Ogni singola squadra effettuerà partite da 2 tempi da 10 minuti continui. Solamente la Finale 1°/2° sarà a 4 tempi effettivi da 7 minuti. La Prima Fase Eliminatoria sarà costituita da 4 Gironi da 5 squadre (ogni squadra incontra le altre 4). Nella Seconda Fase Le prime due squadre classificate per ogni girone parteciperanno ai Quarti di Finale dal 1° all’8° posto. Le terze e le quarte classificate per ogni girone parteciperanno ai Quarti di Finale dal 9° al 16° posto. Le quinte classificate di ogni girone effettueranno un ulteriore girone all’italiana (altre 3 partite) per determinare il piazzamento dal 17° al 20° posto. Ottima la formula in quanto qualunque squadra effettuerà in totale 7 partite. Verranno premiate tutte le società ed atleti partecipanti, inoltre premi esclusivi per il miglior giocatore, il miglior portiere, il capocannoniere, ed il premio fair play alla squadra maggiormente distintasi per sportività.

Particolarmente affascinante sarà la cerimonia inaugurale del sabato (5.12) sera presso il bellissimo teatro comunale di Noto “Vittorio Emanuele”. Prevista per tutti i ragazzi la visita culturale del Centro Storico. I ragazzi avranno così modo di vivere un esperienza unica e in particolare un mix inebriante di storia, cultura e sport nell’atmosfera affascinante della città Barocca per antonomasia. Nonostante manchino due mesi all’evento, c’è tra i ragazzi e gli addetti ai lavori grande attesa sia per l’importanza delle squadre partecipanti sia per il fascino che la “capitale barocca” conferisce all’evento. E’ una opportunità che viene data ai giovani atleti neroazzurri ma soprattutto sarà un esperienza da non dimenticare.

Questi gli atleti neroazzurri partecipanti:

Talese, Scialdone, Vitale G, Ceci, De Luca, Tomassini, De Bonis, D’Ascanio, Michilli, Dei Giudici, Sità, Di Russo, Del Duca, Gargani, Schettino, Di Giacomo, Tufano, Penazzato, Di Mascolo, Beltrami, Benazzi, De Angelis, Milani, Manauzzi.Argiolas.

A seguire il gruppo lo staff tecnico costituito dai coach Stefano Formica e Luca Pattaro e lo staff dirigenziale con il ds Roberto De Gennaro ed il team manager Egidio Cervini

Print Friendly, PDF & Email