B M – La Zero9 vince all’esordio

Lucci realizza su rigore

Prima di campionato tra le mura amiche per la giovane Zero9, che quest’anno si presenta  ai nastri di partenza, dopo le vicissitudini estive, con la squadra rinnovata per 10 tredicesimi.. Linea verde e spazio ai ragazzi del vivaio, e proprio loro alla prima di campionato hanno risposto bene, regalando al proprio allenatore e ai numerosi presenti sugli spalti, una prestazione molto positiva, realizzando 11 dei 12 goal rifilati alla squadra marchigiana dello Jesina..

Bene dunque l’esordio dei più giovani soprattutto Giannotti classe 2001, autore di una ottima prova impreziosita anche dal rigore parato ad inizio 4°tempo, Lucci F. classe 2001 (3 reti) efficace e letale nelle numerose controfughe portate dai romani, e Capezzone con 2 belle realizzazioni, una delle quali da attaccante di razza.

Tra i “vecchietti” bene Sordini classe 98 (2 reti) con una prova molto positiva e continua in tutti i ruoli da lui ricoperti e Patti  classe 94 anch’egli  2 reti e che si è sacrificato adattandosi nel ruolo di centroboa..

3 punti importanti per raggiungere l’obiettivo di questa stagione che è la salvezza..!!

Nella squadra ospite ha ben impressionato il nuovo acquisto magiaro Palzsolt Gyula..

ZERO9 – JESINA PN      12 – 4 (3-1)(2-1)(4-1)(3-1)

Sup.Num.  Zero9 3/9 + 1 rigore realizzato,   Jesina Pn 1/9

 

Zero9 Roma

Print Friendly, PDF & Email