B M – San Mauro – Zero9 7-7

San Mauro – Zero9  7-7  (1-1)(1-4)(3-1)(2-1)

Sup.Num. San Mauro (4 su 9) + 2 rigori uno fallito.. Zero9 (4 su 11)+ 2 rigori realizzati.
Marcatori San Mauro ..De Francesco (1) Selcia (1)D’Amore(1) Riccitiello (1)Natangelo (1) Iaccarino (2).
Marcatori Zero9…Patti (2) Zangari (2) Orlandi (1) Lucci F. (1) Ferraro (1).

Formazioni..San Mauro 1)Pipicelli 2)De Francesco 3)Esposito 4)Moscerino 5)Selcia 6)D’Amore 7)Riccitiello 8)D’Avino 9)Andre’ 10)Natangelo 11)Iaccarino 12)Martucci 13)Bernaudo.

Zero9…1) Giannotti 2)Viglialoro 3)Ziantoni 4)Bernacchia 5)Lucci F. 6) Sordini 7) Capezzone 8)Lucci A. 9) Patti 10)Orlandi 11)Zangari 12)De Stasio 13) Ferraro.

Partita vibrante a Casoria, come spesso accade,  tra  San Mauro e Zero9, partita caratterizzata  da 2 falli per brutalità, sanzionati giustamente dal direttore di gara e che hanno contribuito ad aumentare le emozioni di questo incontro. Partenza ad alta intensità dei padroni di casa che conquistano 3 superiorità numeriche e molti controfalli a favore, concessi benevolmente dal direttore di gara, ma realizza solo una rete con Riccitiello, la Zero9 pareggia i conti sul finale di tempo  con Ferraro con una bella combinazione volante in superiorità numerica. Secondo tempo ancora più avvincente , dopo un rigore fallito da Riccitiello  e il botta e risposta tra le due formazioni che porta il risultato sul 2 a 2, lo stesso numero 7 del San Mauro si rende protagonista di un insensato e inutile fallo di brutalità colpendo con un pugno al volto il giovane De Stasio appena entrato in acqua.. Rigore e 4 minuti di superiorità a favore dei romani che capitalizzano il vantaggio portandosi sul 5 a 2 a proprio favore a fine frazione. Nel terzo tempo appena ristabilita la parità il San Mauro riduce le distanze, e a 3 minuti dalla fine tempo si porta sul 4-6. Nell’azione seguente gli ospiti guadagnano una superiorità numerica e il numero (4 Bernacchia) si rende attore di una ingenuità gravissima, e con il possesso palla reagisce ad un tentativo di pressing duro degli avversari con un colpo di reazione che induce l’arbitro giustamente a punirlo con un fallo di brutalità, annullando la superiorità numerica alla Zero9 e decretando il tiro di rigore e i 4 minuti di superiorità a favore dei padroni di casa, consegnando agli stessi la concreta possibilità di rientrare in partita. Cosi è stato…!! 5-6 sul rigore e di seguito altri 2 gol in superiorità  portano i padroni di casa in vantaggio a 4 minuti dal termine 7-6. Reazione dei giovani della Zero9 che riescono comunque a pareggiare appena ristabilita la parità numerica e regalando al folto pubblico presente 3 minuti finali ad alta intensità emotiva. Fallisce l’ultima superiorità numerica il San Mauro  conquistata a 44 secondi dal termine e subito dopo la fallisce anche la Zero9 a meno di 3 secondi con un tiro che colpisce la traversa interna e si ferma sulla riga di porta. Pareggio e tutti a casa…!!!

Commento del tecnico Fonti Stefano al termine della gara..” Voglio guardare in modo positivo questo pareggio, perché conquistato contro un ottima squadra, ben guidata da Oreste Di Pasqua, e che in casa si trasforma e gioca a ritmi alti, e anche perché noi abbiamo risposto nello stesso modo e comunque  fatto un’altro passo avanti  verso il nostro obiettivo stagionale che resta la salvezza. Poi non posso non sottolineare la mia enorme amarezza e anche la mia indignazione per l’enorme e gravissima ingenuità del mio giocatore, che ha commesso un inutile e stupido fallo, giudicato correttamente di brutalità dal direttore di gara, e che ha compromesso la buona prestazione di tutta la squadra e lasciato in difficoltà i propri compagni…!!! forse credo sia un record, con la superiorità e il possesso palla a proprio favore, riuscire a prendere un fallo di brutalità contro, con tutte le conseguenze del caso..!!! Guardiamo avanti, ci prepareremo per disputare un buon  girone di ritorno, che  di nuovo ci propone un tour de force di partite, ad iniziare da Ancona, e dovremo essere subito pronti per riuscire a conquistare  i punti che ci servono..”

 

Zero9

Print Friendly, PDF & Email