B M – Sea Sub Modena – Mestrina Koinè Venezia 9-5

Calabrese

Sea Sub Modena – Mestrina Koinè Venezia 9-5 (4-1, 3-1, 2-2, 0-1)

Sea Sub Modena: Pederielli, Campolongo 1, Montante, Spaziano 2, Marzola 1, Ghelfi, Araldi 1, Calabrese 2, Sorbini, Caroli, Righetti 1, Gualdi, Cojacetto
All. Araldi A.

Mestrina: Negro, D’Agaro 1, Labruna 1, Rotta, Bertocco, Minto, Scarpa, Zecchini, Chiriatti 2, Rivola, Moro 1, Jankovic, Alessandrelli
All. Mammarella

Arbitro: sig. Ialeggio
Superiorità numeriche:  Sea Sub Modena 2/5 rigori 1/1 Mestrina PN 1/1 rigori 0/1
Piscina Dogali Modena – Pubblico – 90 circa

Si apre con un meritato successo il campionato di Sea Sub e il risultato finale è un evidente 9-5 che i padroni di casa hanno messo in sicurezza sin dai primi minuti di partita.
Modena parte a razzo e anche se i veneti accorciano sul 2-1, il primo tempo si conclude sul 4-1, ma sono fuochi d’artificio.
I giovani modenesi continuano a tenere il filo del gioco e sotto pressione la Mestrina che al cambio di campo si ritrova a -5
Il 3° tempo riparte da 7-2, Modena allenta la presa e gestisce la partita, la Mestrina continua con il suo passo e il parziale è un 2-2 che avvicina Modena alla vittoria.
Solo nel 4° tempo i veneti provano a recuperare, ma nonostante l’uscita definitiva ad inizio parziale di Filippo Gualdi avendo raggiunto le 3 espulsioni, la partita si chiude con un solo gol che porta a 5 le realizzazioni dei veneti.

“E’ solo il primo passo della stagione, ma è importante sia stato fatto in modo positivo – commenta a fine partita Alessandro Araldi – Nonostante gli acciaccati che contiamo di recuperare velocemente, la squadra si è mossa bene. E’ un risultato importante visto che la prossima settimana affronteremo in trasferta il S.Donato Metanopoli, la squadra che più si è irrobustita e dovrebbe essere la candidata alla promozione. Per noi quindi, partire con il piede giusto, serviva proprio”

 

f.f.

/SEA SUB Modena

Print Friendly, PDF & Email