B M – Termina con un pareggio il campionato della Giocoleria Basilicata Nuoto 2000

Termina con un pareggio il campionato della Giocoleria Basilicata Nuoto 2000 che chiude al sesto posto. Con l’obiettivo playoff ormai sfumato, la sfida con Villa York, già salvo, aveva ben poco da dire: l’8-8 finale soddisfa entrambe le squadre, anche se i padroni di casa possono recriminare per un vantaggio di tre reti, a metà del terzo parziale, azzerato dalla grande giornata di Ricci. Il centroboa posillipino, seppur a mezzo servizio per problemi al polso, cambia l’inerzia del match non appena entra in acqua. I ritmi di gara non sono altissimi, a testimonianza di ciò il gol di Ferrone che arriva solo a 30” dallo scadere del primo quarto. La compagine capitolina reagisce e, complice un vero e proprio blackout di Bruschini e compagni, si porta prima sul +2 (4-2) all’intervallo lungo e poi sul massimo vantaggio di 6-3. La doppietta di Ricci, che contribuisce anche al gol in controfuga di Di Palma, riporta la contesa in parità, punteggio che resterà tale anche negli ultimi otto minuti grazie alla marcatura di Magliulo, top scorer dell’incontro con tre reti.

Villa York-Giocoleria Basilicata Nuoto 2000 8-8 (0-1, 4-1, 2-4, 2-2)

Villa York: Vitale, Zanella, Tancredi, Pietrosanto, Filpa 1, Antilici 1, Croxatto 2, Bianchi 2, Cavallo, Piccinini 2, Petruzzi, Pompeano, Miozza. Allenatore: Milani

Giocoleria Basilicata Nuoto 2000: Torti, Di Palma 1, Fasanella, Ruocco, Bruschini 1, Ferrone 1, Bernardis, Ricci 2, Brancaccio, Magliulo 3, Orlandino, Sciubba. Allenatore: Silipo

 

Giulio D’Onofrio
Ufficio Stampa A.S.D. Basilicata Nuoto 2000

Print Friendly, PDF & Email