B M – Un avversario motivato per il Brescia WP

Un avversario con grandi motivazioni sulla strada del Brescia Waterpolo: per il penultimo turno della fase regolare di serie B, domani, alle 18, a Mompiano, la squadra di Aldo Sussarello riceverà un Cus Geas Milano che si trova in bilico tra la zona playout e la concreta possibilità di rientrare nella lotta per gli spareggi-promozione. Infatti, attualmente, con 20 punti, il team di Catalano è terz’ultimo (insieme alla Pallanuoto Bergamo), ma la coppia che occupa la seconda piazza della classifica (Mestrina e Modena) è staccata di sole sei lunghezze. Dunque, Zugni e compagni sono chiamati a sostenere un valido test per preparare come si deve i playoff; i biancazzurri vogliono dare il massimo per continuare la corsa a punteggio pieno in testa alla graduatoria, e la più che probabile combattività dei milanesi fornirà un ottimo stimolo.

«Sarà una gara tosta – dichiara il tecnico bresciano, Sussarello -, avremo davanti una squadra affamata di punti: da un lato, devono lasciare la zona a rischio, dall’altro possono ancora puntare a qualificarsi per i playoff. Per noi sarà un’utilissima tappa di avvicinamento agli spareggi per il salto di categoria: stiamo lavorando bene, e questa è la cosa fondamentale, però è anche opportuno verificare il prodotto delle nostre fatiche».

 

Ufficio Stampa AN Brescia – Brescia WP

Print Friendly, PDF & Email