B M – Zero9 a testa altissima contro la capolista

14 punti separano le 2 squadre in classifica, ma sia nella partita di andata che in quella di ritorno, in acqua si sono viste due squadre alla pari e che hanno giocato due belle partite .. In quest'ultima solo la sfortuna e una decisione molto dubbia  nel finale di partita ( espulsione inesistente a 2 secondi dalla fine dei 30" con palla lontana centroboa sott'acqua ai 5 metri defilato e difensore con braccia alte e con le squadre già in trasferimento.. !!!!!!!!!!!!Uno due e rete facile facile) forse l'unico errore di tutta la partita dell'ottimo direttore di gara, sig. Polimeni … e che hanno regalato di fatto i 3 punti agli ospiti, quando invece un risultato di parità avrebbe senza dubbio rispecchiato più fedelmente i valori in acqua. Detto questo onore alla Cesport che ancora una volta ha     dimostrato di valere la posizione di capo classifica.

Il commento di mister Fonti.." Volevamo dimostrare alla capolista che non era stato un caso la partita dell'andata a Napoli, e volevamo far vedere che anche noi sappiamo giocare una buona pallanuoto se le partite si giocano contro avversari leali di valore e che sanno giocare e no solo picchiare e fare sceneggiate come invece spesso è successo in altre partite dove gli arbitri in "giornate negative" hanno tollerato tutto.. Oggi invece un ottimo arbitraggio ha permesso alle squadre di ben giocare e agli spettatori di vedere una bella partita. Voglio fare i migliori auguri per il prosieguo del campionato e i complimenti alla Cesport ai suoi giocatori e al loro allenatore perché meritano la posizione che occupano in classifica e faccio i complimenti anche ai miei giocatori per la prestazione di oggi che con un pizzico di attenzione in più sarebbe potuta essere quasi perfetta..!!"

Zero9-Cesport 4-5 (0-0)(1-1)(2-3)(1-1)

Sup.num.

Zero9 (1 su 4)

Cesport ( 1 su 5)

Print Friendly, PDF & Email