Brescia News

AN Brescia Under 17

Dopo quella dell’An Brescia, anche l’Under 20 del Brescia Waterpolo chiude a punteggio pieno il suo girone del campionato regionale: nell’ultimo impegno della fase regolare, a Vimercate, i ragazzi di Aldo Sussarello s’impongono per 18 a 2, con una tripletta del sotto leva (classe 2004) Rocco Zavaglia, e con gol in controfuga del portiere Matteo Gianazza, schierato all’esterno per una rosa ridotta da squalifiche e gite scolastiche. Ora, per gli Under 20 biancazzurri, partono i quarti di finale (con partite di andata e ritorno): l’An di Enrico Oliva se la vedrà con il Cus Geas Milano, mentre il Bs Wp incrocerà il Como Nuoto.

Proseguendo con l’aggiornamento sul vivaio, molto buona la prova dell’Under 17 femminile che, a Mompiano, supera la Pallanuoto Treviglio per 9 a 5: «Sono molto contento della prestazione da parte di tutte le ragazze– dice il tecnico, Edvin Calderara -: l’inizio è stato ottimo, con una difesa efficace dove si è distinta Rosanna Minello, portiere, e con un attacco concreto. In vantaggio 5 a 1, nella seconda metà di gara, abbiamo gestito con ordine».

Nella categoria Under 15 maschile, vince (7-2) senza brillare l’An di Oliva, mentre il Bs Wp di Massimo Castellani cede, in casa del Como Nuoto, per 8 a 3, pagando un calo fisico nell’ultimo quarto.

Risultati alterni anche da parte delle formazioni Under 17 maschili: nel decimo turno del girone 2 della fase nazionale, autorevole il successo dell’An contro lo Sport Management. A Mompiano, la squadra di Oliva prevale per 13 a 5, con la gara in archivio già al cambio di panchine grazie a un eloquente parziale di 7 a 0.

Nel campionato regionale, in casa del Cus Geas Milano, il Bs Wp di Castellani viene piegato per 8 a 4, a causa di alcune ingenuità commesse nel finale di match.

Infine, nella trasferta di Monza, il team 1 dell’An Under 13 (guidata da Stefano Sorlini) viene sconfitto per 10 a 6.

 

Ufficio stampa An Brescia – Brescia Waterpolo

Print Friendly, PDF & Email