C M – Buona anche la seconda per l’Antares Nuoto Latina


Aquademia Velletri – ANTARES NUOTO LATINA  6–10 (0-1; 1-2; 2-4; 3-3)

Aquademia: Candidi, La Rosa, Marinache, Brendaglia, Comuzzi 2, Carosi, Giovannini 2, Tubani, Gallo, Zavattini 1, Meccariello, De Luca 1, Fava. Tpv: Stefano Formica.

Antares N. Latina: Abballe, Pellegrini 2, Luciano, Volpe 1, Zanutel, Tasciotti 1, Tempera 1, Mariniello, Battistella 1, Zamperin, Bagnato, Grossi 4, Toselli. Tpv: Mauro Gubitosa.

Arbitro: Iori
Superiorità: Aquademia 2/5; Antares 2/4 + 1 rig. segnato da Grossi.

Vittoria dell’Antares Nuoto Latina nella terza giornata del Campionato di Serie C Nazionale. Si trattava della seconda partita per i ragazzi del tecnico Mauro Gubitosa che, complice la giornata di riposo e la sosta delle feste, si ritrovavano a giocare una gara ufficiale a un mese di distanza dalla trasferta di Civitavecchia. I pontini si sono imposti senza problemi sull’Aquademia Velletri per 10 a 6, un risultato che poteva essere anche ben più rotondo. Gli atleti cari al Presidentissimo Alberico Davoli infatti, avanti fino a un massimo di 4 gol, non erano abbastanza lucidi in alcune occasioni per chiudere prima l’incontro.
La gara comunque non è mai stata in discussione pur vivendo nel primo tempo e in parte a cavallo del secondo quarto un sostanziale equilibrio fino a quando l’Antares a metà della seconda frazione si portava sul 3 a 1. Da quel momento in poi è stato un continuo rincorrersi fra le due squadre con l’Aquademia che tentava di accorciare, ma al massimo portandosi sul meno 3, e l’Antares che alla fine si assestava sui 4 gol di vantaggio. Quattro reti come lo score personale del goleador di giornata Roberto Grossi. Con questa seconda vittoria la squadra capitanata da Nicolò Tempera sale a 6 punti in classifica e si proietta già alla prossima settimana quando in casa rossoblù si spera di rientrare a pieno regime, con il ritorno in organico di tutti i giocatori, per preparare al meglio la sfida con il Roman Sport City.

COMMENTO TECNICO MAURO GUBITOSA
“La prima nota positiva della partita di sabato è l’aver conquistato altri tre punti salvezza. Del resto abbiamo giocato abbastanza bene soprattutto i primi due tempi, poi ci siamo un pochino “riposati” gli altri due perché la partita non era molto movimentata sul piano del ritmo. Abbiamo sempre tenuto gli avversari distanti come punteggio e li abbiamo addomesticati rispetto alle loro azioni d’attacco. Siamo stati tutto sommato equilibrati anche se un po meglio dobbiamo fare sull’uomo in più e sull’uomo in meno. Cercheremo di avere meno cari di concentrazione quindi in settimana lavoreremo su questo aspetto, per affrontare al meglio il Pomezia nel prossimo turno”.

COMMENTO PRESIDENTE BRUNO DAVOLI
“Sicuramente è stato un mezzo passo in avanti rispetto alla partita di circa 1 mese fa a Civitavecchia dove vincemmo più che altro grazie alle individualità personali piuttosto che a un vero e proprio gioco di squadra. Questo piccolo miglioramento di oggi è sicuramente dovuto al lavoro che con maggiore assiduità si sta facendo dalla riapertura della piscina comunale del 7 Dicembre. I ragazzi hanno iniziato ad allenarsi con una certa regolarità e da questo punto di vista il gruppo non può fare altro che continuare a crescere. Tutto ciò gioverà sia ai nuovi elementi, che dovranno trovare l’intesa con gli altri compagni, sia proprio a livello di preparazione atletica e tecnica”.

 

 

Antares Nuoto Latina

Print Friendly, PDF & Email