C M – Cala la cinquina la Busto Pallanuoto Renault Paglini che centra, contro la Sport One, il quinto successo di fila

Busto Arsizio (VA), 17 giugno 2019 – Rialza subito la testa e ritrova il sorriso la Busto Pallanuoto Renault Paglini che, dopo la sconfitta in volata per 13-12 ai tiri di rigore nella finale di Coppa Lombardia subita contro la PN Piacenza, infila, in campionato, la quinta vittoria consecutiva. Nell’ultimo turno del torneo di C maschile, infatti, per la squadra guidata da Fabrizio Salonia arriva il vittorioso 6-5 casalingo contro la Spazio Sport One Osio Sotto (BG). In virtù di questo risultato la formazione bustocca si mantiene al terzo posto in classifica. Prossimo appuntamento il 22 giugno alle ore 20.00 quando la squadra di mister Salonia farà visita al Gam Team di Travagliato (BS).

Fabrizio Salonia (allenatore Busto Pallanuoto Renault Paglini): “Un’altra vittoria anche se sofferta e dopo una gara non giocata al meglio. Era però importante vincere per mantenere anche alto il livello e per allenarci in un certo modo. A questo punto del campionato e non avendo più nulla da chiedere alla classifica è ovviamente difficile dare il massimo, ma la mentalità dei ragazzi nell’ultimo periodo è cambiata e tutti stanno dando il meglio. Sulla Coppa resta un po’ di amarezza per la sconfitta ai rigori, ma io vorrei comunque ringraziare il pubblico, Claudio Grillo e lo Sponsor Paglini per l’attenzione che mettono nei confronti della nostra squadra. Questo per noi è molto bello e anche a Piacenza avevamo un discreto pubblico e questo a tutti penso faccia molto piacere”.

RISULTATI E CLASSIFICA: http://www.finlombardia.org/LOM/PA/campreg.asp (SERIE C – M)

Busto Pallanuoto 6
Canottieri Milano 5

Busto Pallanuoto

Dordoni, Benassuti A, Aspesi, Benassutti L(1), Benedetti(1), Cosciavanoni, Colombo(2), Codoro, Rebonato, Petrozza(2), Tesolin, Re, Pedroni. Allenatore: Salonia

Spazio Sport One: Gamba, Mamnana, Brambilla, Conti, Oggioni(1), Raimondi(1), Tassi(1), Biondi, Dell’Orto, Fumagalli(2), Esposito, Barbarisi

Parziali: 0-0 2-2 2-1 2-2

ROBERTO NARDELLA
Ufficio Stampa Sport Management

Print Friendly, PDF & Email