C M – La Baux Mediterraneo batte anche la SP Project

BUONA LA QUINTA!! LA BAUX MEDITERRANEO BATTE ANCHE LA SPORT PROJECT

La scalata continua. Il momento irresistibile della Baux Mediterraneo Taranto non si ferma. I leoni arancioblù sconfiggono tra le mura amiche la Sport Project con il punteggio di 11-8 e raggiungono la quinta, meritata, vittoria consecutiva. La classifica rispecchia il momento d’oro degli jonici, quarti a pari merito con Ischia e a sei punti dall’accoppiata al secondo posto composta da Volturno e dal prossimo avversario Nuoto 2000 Napoli.

Il match con la Sport Project è rimasto in perfetto equilibrio fino alla metà del secondo quarto: poi è arrivata l’accelerata tarantina, che hanno raggiunto alla fine del terzo periodo il vantaggio massimo di +5.

In avvio è la compagine ospite a segnare per prima: è l’avvio di un botta e risposta che vede protagonisti Conte, Bando, Mercaldi e Giannuzzo per il 4-4 di fine tempo. Nella seconda frazione Selim e Conte (6-4) propiziano la prima mini-fuga dei padroni di casa ma la Sport Project non molla l’osso e impatta di nuovo con Di Tommaso. La parità dura poco: le firme di Mercaldi e Conte conducono all’8-6 di metà gara.

Il terzo tempo frustra le speranze degli ospiti: Doveri e la doppietta di Conte regalano il massimo vantaggio alla Baux Mediterraneo (11-6), prima che Gattulli accorci le distanze. L’ultimo periodo è il meno divertente, contraddistinto dall’unica marcatura di Diana, che fissa il punteggio sull’11-8 finale.

Conciso il commento sulla gara del tecnico jonico, Paolo Baiardini. «È stata –afferma – una partita sentita da entrambe le squadre e per questo un po’ tesa: non è stato un bel match. Ora, però, non dobbiamo esaltarci per la quinta vittoria di seguito. Restiamo concentrati per le partite che verranno».

Concorde il direttore sportivo Massimo Donadei: «I progressi del gruppo – sottolinea- sono davvero apprezzabili. Ma non bisogna fermarsi, per proseguire il cammino intrapreso».

A partire dall’incontro casalingo di sabato (ore 14.30 al Mediterraneo Village, ingresso gratuito) contro il Nuoto 2000 Napoli. Si prospetta un pomeriggio di adrenalina e spettacolo.

 

Il tabellino

BAUX MEDITERRANEO TARANTO-SPORT PROJECT 11-8 (4-4, 4-2, 3-1, 0-1)

BAUX MEDITERRANEO TARANTO: Busco, Doveri 1, Mercaldi 2, Conte 5, Bando 1, De Giorgio, Giannuzzo 1, Orlando L., Musciagno, Donadei, Selim 1, Apicella, Orlando C. All. Baiardini

SPORT PROJECT BARI: Loseto, Mizzi 1, Gattulli, Quatraro, Bianchi, Lorusso 1, Diana 2, Ficarelli 1, Fornarelli, Corallo 1, Colucci, Masciopinto 1, Di Tommaso 1.

Arbitro: Cascone

 

 

PALLANUOTO: U. 13, TRASFERTA VITTORIOSA CON L’AIRON CLUB

È stato meno felice l’impatto della Baux Mediterraneo U.20 con la trasferta di Crotone, a chiusura della stagione regolare. Contro i pitagorici è arrivata una netta sconfitta per 10-4 che ha fatto arrabbiare il tecnico Paolo Baiardini. «Non siamo mai entrati in acqua – afferma con decisione -. È una partita da dimenticare il prima possibile per affrontare le fasi finali del torneo con un’altra testa».

 

 

 

 

LEO SPALLUTO

Responsabile comunicazione e stampa Mediterraneo Sport

Print Friendly, PDF & Email