C M – L’Antares Nuoto Latina ottiene i tre punti contro il Centumcellae

SERIE C NAZIONALE, GIRONE 5

ANTARES N. LATINA – Centumcellae PN 5 – 2 (1-1; 1-0; 3-1; 0-0)

Antares Latina: Passaretta, Pellegrini, Luciano, Volpe 1, Zanutel, Tasciotti 2, Mariniello, Castaldi, Battistella 1, Zamperin 1, Bagnato, Grossi, Toselli. Tpv: Mauro Gubitosa

Centumcellae: Ricci, Baroncini, Camela, De Santis 1, Forteleoni, Pinti, Leopardo, Bartolini 1, Sansonetti, Mancini, Benni, Cacciatori, De Negri. Tpv: Carlo Caprio

Arbitro: Manzella P.
Superiorità: Antares 1/5 + 1 rig. segnato da Battistella; Centumcellae 0/4 + 1 rig. segnato da De Santis.

Vittoria dell’Antares Nuoto Latina sul Centumcellae Civitavecchia per 5 a 2, nella prima giornata di ritorno del Campionato di Serie C girone 5. Partita più complicata del previsto per gli atleti di coach Mauro Gubitosa, con i tirrenici ben disposti in acqua. Risultato in equilibrio fino a metà del 3° tempo circa, complici anche tante occasioni sciupate coast to coast dai pontini. Poi dopo il 2° gol dei civitavecchiesi, arrivava il 5 a 2 per i latinensi, i quali commettevano l’errore di non chiudere il match nell’ultimo quarto, venendo impegnati fino alla fine dal team ospite. Domenica è ancora Serie C e campionato per la formazione Principe del Presidentissimo Alberico Davoli che se la vedrà alle 12:30 nel recupero con la Libertas 1^ in graduatoria.

COMMENTO TECNICO MAURO GUBITOSA
“Oggi è finita come speravamo, avevo chiesto ai ragazzi massima concentrazione e di stare calmi. Non m’interessava il ritmo ma trovare i punti e cercare di ruotare gli atleti per la partita di domani senza alzare la pressione. Possiamo essere contenti perché il primo obiettivo salvezza è virtualmente raggiunto ma ora ci attende la sfida recupero con la imbattuta capolista che dovrà dimostrare a noi stessi di che pasta siamo fatti e dove vogliamo arrivare come step successivo”.

DICHIARAZIONE DIRETTORE SPORTIVO GIANNI BRUSCHI
“Potevamo chiuderla prima e risparmiare più energie, ma come l’Athlon anche il Centumcellae ci ha ben fronteggiato. Siamo soddisfatti di come è terminata la gara anche perché incontravamo una squadra che secondo me non merita i 10 punti che ha in classifica e alla quale oggi mancava qualche elemento che avrebbe reso l’incontro ancor più complicato. Per il big match con il rullo compressore Libertas sono sicuro che i ragazzi arriveranno carichi e nella migliore condizione fisica e mentale per potersi giocare tutte le carte contro la prima della classe.”

 

 

Antares Nuoto Latina

Print Friendly, PDF & Email