C M – L’Antares Nuoto Latina supera la RN Vis Nova Roma

Enrico Volpe

SERIE C NAZIONALE, GIRONE 5

L’ANTARES N. LATINA SUPERA 9 A 2 LA RARI NANTES VIS NOVA ROMA

ANTARES LATINA – RN Roma Vis Nova 9 – 2 (1-1; 3-0; 3-0; 2-1)

Antares Latina: Passaretta, Pellegrini, Luciano, Volpe 2, Zanutel, Tasciotti 1, Toselli 1, Caracuzzi, Battistella 1, Zamperin 1, Bagnato, Castaldi 3 Abballe. Tpv: Mauro Gubitosa.

Roma Vis Nova: Marinaro, Barlozzini, Santamaria, Tirreno, Gentili, Al Bashaireh 1, Palmieri, Cantiani, Cecchini, Natalucci 1, Venanzi, Ferrari L., Ferrari M.

Arb: De Liddo L.
Superiorità: Antares 3/7; Roma Vis Nova 0/4.

 

Ritorno alla vittoria per l’Antares Nuoto Latina nel campionato di Serie C Nazionale girone 5. Nella quart’ultima giornata del girone di ritorno gli atleti di coach Mauro Gubitosa si sono imposti per 9 a 2 sulla AS Rn Roma Vis Nova. Ancora una volta come nelle ultime 3 giornate tantissime le defezioni nella squadra pontina, dallo squalificato Roberto Grossi agli indisponibili Tempera, Mariniello e al  lungodegente Luca Zanutel. Quest’ultimo presente per la 3^ volta consecutiva in panchina in qualità di capitano ma senza possibilità di entrare in acqua perché reduce da un infortunio al costato. Primo tempo soporifero e 1 a 1 tra le due formazioni con la giornata calda estiva e probabilmente la mancanza di stimoli da parte di entrambe le formazioni a farla da padrone in un match nel quale nessuna delle due squadre aveva più nulla da chiedere al campionato. Per la verità la Roma Vis Nova ha cercato di contenere quanto più ha potuto la superiorità tecnico agonistica della squadra locale che tuttavia ha giocato in certi frangenti al limite della supponenza fallendo moltissime occasioni da rete per mera superficialità. Alla fine del secondo, terzo e quarto tempo l’Antares è riuscita a prendere un buon margine di vantaggio finendo con incrementare man mano il punteggio fino al 9 a 2 finale. Di certo però questa vittoria non verrà ricordata come una delle migliori prestazioni da parte degli atleti cari al Presidentissimo Alberico Davoli. A 3 giornate dalla fine del torneo c’è ancora la possibilità di migliorare la classifica e far crescere i giovani Under 20 e 17 della squadra. Ci vorrà comunque un altro spirito da parte di tutti mister compreso e qualcuno dei veterani dovrà cercare di riscattarsi e dare conferma del proprio valore. Il tutto anche in virtù di quello che in automatico dovrebbe essere l’obbiettivo di guadagnarsi il posto anche per la prossima stagione, considerando che questa sta per concludersi. Bisognerà quindi dare il massimo, fare risultato e risalire posizioni in classifica per conquistare perlomeno il 4° posto.

 

 

Antares Nuoto Latina

Print Friendly, PDF & Email