C M – L’Ossidiana Messina batte la Pegaso e cala il tris di vittorie

L’imbattuta capolista ha superato, nella piscina scoperta della Cittadella Sportiva Universitaria, la squadra siracusana con il punteggio di 9-5 (1-1; 2-0; 3-3; 3-1). Nonostante alcune importanti assenze e degli elementi in non perfette condizioni fisiche, i peloritani hanno piegato la resistenza degli avversari, costruendo il successo nel secondo e quarto parziale.

Terza affermazione in quattro gare disputate per l’Ossidiana Messina nel campionato di serie C di pallanuoto maschile. L’imbattuta capolista ha superato, nella piscina scoperta della Cittadella Sportiva Universitaria, la Pegaso con il punteggio di 9-5 (1-1; 2-0; 3-3; 3-1).

Nonostante alcune importanti assenze e degli elementi in non perfette condizioni fisiche, la squadra peloritana è riuscita a piegare la resistenza di quella siracusana, costruendo il successo nel secondo e quarto parziale, nei quali alle cinque reti realizzate da Francesco Cama, Gabriele D’Agostino, Emanuele D’Anzi, Davide De Francesco e Daniele Bonansinga gli ospiti hanno risposto con un solo gol.

“Certamente non è stata una bella partita – comincia, così, la disamina del match del tecnico peloritano Nicola Germanà – avevano tre defezioni ed altrettanti elementi reduci dall’influenza. Siamo riusciti, comunque, a conquistare l’intera posta in palio e, viste le premesse, è un aspetto importante. Concentrazione massima rivolta ora agli altri impegni che ci attendono”. Sabato pomeriggio è in calendario la trasferta di Acicastello, dove Vinci e compagni saranno ospiti della Synthesis.

Under 12

GIOVANILI – Tris di successi per i più piccoli dell’Ossidiana, che, nella tappa di Catania del torneo itinerante Under 12, hanno superato i coetanei di Torre del Grifo (14-0), Synthesis (8-3) e Ortigia (16-0). “Sono felicissimo nel vedere questi ragazzi giocare – dichiara ancora Germanà – le tante difficoltà incontrate quest’anno non hanno ridotto la qualità del nostro vivaio e adesso che ci siamo assestati ambiamo ad accogliere tutti coloro che vogliono avvicinarsi al mondo della pallanuoto e, nel contempo, stiamo già programmando l’attività estiva e quella della prossima stagione”.

RISULTATI 4^ GIORNATA SERIE C1: Guinnes-Collage Waterpolo Palermo 17-5; Synthesis-Brizz Nuoto 4-8; Ossidiana Messina-Pegaso 9-5. Riposava: Torre del Grifo.

 

Omar Menolascina

www.asdossidiana.it

Print Friendly, PDF & Email