C M – Quarta vittoria consecutiva per l’Antares Latina

Rete Gianluca Tasciotti Antares Nuoto Latina

SERIE C NAZIONALE GIRONE LAZIO.  QUARTA VITTORIA CONSECUTIVA DELL’ANTARES

Antares Nuoto Latina – Roma Waterpolo 10-4 (2-1; 3-1; 2-2; 3-0)
Arb. Iori

Antares: De Rossi, Balestrieri 3, Luciano 1, Campana 1, Zanutel 1, Pappacena F. , Tempera 1, Pappacena A., Tasciotti 1, Zamperin 1, Sbiera, Depilcozuane 1, Passaretta. Tpv: Mauro Gubitosa

Roma Waterpolo:  Grasselli, Arbia 1, Cioli, Perunicic, Liberti, Lori, Migliorati 1, Di Basilio 1, Marchetti, Di Bello, Piccinini, Bardella 1, Romanello. Tpv: Ivan Germani

Superiorità: Antares 4/5; Roma Waterpolo 1/6.

Netta affermazione dell'Antares Nuoto Latina che in Serie C girone Lazio, si è imposta per 10 a 4 sulla Roma Waterpolo. i ragazzi cari al Presidentissimo Alberico Davoli dopo la gara con la Libertas Magnolie tornavano in acqua a distanza di sette giorni alla Open 33 x 21 e per la terza volta sul totale delle 10 partite fin qui disputate a Latina facevano  ein plein, ottenendo altri 3 punti importanti per la classifica. Primo tempo vinto di misura dagli atleti di Gubitosa che dopo varie occasioni da una parte e dall'altra si portavano sul 2 a 0 grazie alle reti di Sacha Depicolzuane e Francesco Balestrieri, mancavano il 3 a 0 e subivano sul finire della frazione il 2 a 1 degli ospiti. Nel secondo periodo la prima accelerata dei padroni di casa con il + 3 e il parziale di 4 a 1 in virtù delle realizzazioni di Giammaria Luciano e Gianluca Tasciotti. Successivamente, dopo il 4 a 2 dei giocatori di Germani, i pontini realizzavano il 5 a 2 con un gol beffardo per il portiere avversario quanto fondamentale per i rossoblù segnato dal proprio Capitano Nicolò Tempera. Il terzo quarto si apriva con il 6 a 2 ancora di Balestrieri ma a quel punto l'Antares aveva un calo di concentrazione anche per la reazione del Roma Waterpolo, che ricuciva il gap fino al 6 a 4. Importante a quel punto a soli 8 decimi dallo scadere della penultima frazione la rete del 7 a 4 di Daniele Campana, realizzata con una caparbia azione sotto porta. Nel 4° tempo i pontini chiudevano il conto, non commettendo l'errore di voler controllare la gara come con le magnolie ma pensando a giocare con grande applicazione. Arrivavano così le reti di Luca Zanutel, Matteo Zamperin e Francesco Balestrieri, alla sua terza realizzazione personale.

Commento Diesse Giovanni Bruschi.

"E' la nostra quarta vittoria di fila, il sesto risultato utile consecutivo, che testimonia la crescita della squadra dal punto di vista psicofisico, dichiara il vice presidente Gianni Bruschi, certo il torneo è ancora lungo e pieno di insidie, ma abbiamo intanto migliorato la nostra classifica dopo la falsa partenza iniziale".

Commento tecnico Mauro Gubitosa

"Ottima prestazione di tutta la squadra, in gran spolvero Balestrieri e Zanutel e buona prova del portiere Christian De Rossi. La svolta positiva alla gara l’abbiamo data già nei primi due tempi, giocati con la giusta concentrazione. Siamo stati bravi nell'uomo in più e ancora meglio siamo andati nell’inferiorità e in parità numerica, ma dobbiamo sfruttare meglio quei palloni sottoporta che spesso sprechiamo per superficialità".

Print Friendly, PDF & Email