C M – Ravenna senza problemi contro il fanalino di coda Team Euganeo

Quinta vittoria su altrettante partite per i giallorossi di Fabrizio Pirazzini

Ravenna Pallanuoto – Team Euganeo: 13 – 1 (4-0, 3-0, 3-0, 3-1)

Ravenna Pallanuoto: Gentile, Longo (1), Mazzotti, Scozzarella (1), Catalano (3), Maestri (1), Allegri (1), Bagnari (1), Ciccone (3), Tirelli, Polezzo (2), Miglio, Federici. All. Pirazzini.

Team Euganeo: Tridelio, De Santis, Crivellano, Ferro (1), Angeloni, Marchetto, Zobbi, Turra, Montini, Morostica, Magnarello, Bello, Guerra.
 

Sabato 25 febbraio alla Gambi di Ravenna era previsto il “testa-coda” del campionato di serie C, con i giallorossi di Pirazzini, in testa alla classifica ancora a punteggiopieno, opposti al Team Euganeo, fanalino di coda del campionato, ancora a zero punti.
Il divario fra le due squadre è apparso subito evidente e già nei primi due quarti di gioco l’incontro era virtualmente chiuso con i ravennati avanti per 7-0, grazie ad una difesa molto attenta ed a ripartenza in contropiede alle quali gli ospiti non sono stati in grado di replicare.

Coach Pirazzini: “Sapevamo che la partita di oggi non sarebbe stata particolarmente impegnativa, ma proprio per questo temevo che i ragazzi non entrassero in acqua con la concentrazione necessaria. siamo stati bravi a chiudere subito l’incontro con i parziali dei primi due tempi e così abbiamo potuto ruotare tutti gli effettivi, dando spazio anche a chi di solito ha meno minutaggio.”

Nella seconda parte di gara il copione non cambia, a parte una distrazione difensiva che consente agli ospiti di conquistare e trasformare un tiro di rigore per fissare il punteggio finale sul 13-1.

Ancora Pirazzini: “Dopo questo inizio di campionato con cinque vittorie, ora abbiamo un ciclo di tre partite molto difficili che ci aspettano e che dobbiamo affrontare con la massima concentrazione (i giallorossi affronteranno, nell’ordine, Reggiana in casa, Parma in trasferta e Waterpolo Verona, capoclassifica anch’essa, di nuovo in casa, ndr). Queste tre partite, anche se ancora non decisive dal momento che siamo ancora nel girone di andata, ci daranno una misura molto precisa di come si potrà evolvere la nostra stagione.”

Domenica è scesa in acqua la squadra Under 12, guidata da Mazzotti e Casadio che hanno avuto pareggiato in trasferta contro i pari età dell’Adria Nuoto con il punteggio di 11-11.
Infine, la formazione Under 15 guidata da Lorenzo Dradi, che sta affrontando il campionato di eccellenza regionale della categoria, ha sconfitto la squadra di San Giovanni in Persiceto con il punteggio di 6-3.

Difesa_Ciccone_Gentile

Nella foto: una fase difensiva con il portiere Matteo Gentile e Luca Ciccone (3 gol per lui)

 

Classifica:

Ravenna Pallanuoto 15 punti
WP Verona 15 punti
Reggiana Nuoto 10 punti
Pol. Coop. Parma 9 punti
Rari Nantes Bologna 9 punti
Libertas Vicenza 5 punti
Cabassi Carpi 4 punti
Padovanuoto 3 punti
Team Euganeo 3 punti
Rari Nantes Verona 0 punti

Print Friendly, PDF & Email