C M – Squilli di mercato della Libertas Roma Eur

Nulla può fermare un team ferito, nella sconfitta, la Libertas con grande freddezza e dopo lo spareggio di Ostia,  ha analizzato i punti deboli della squadra e l’eccellente lavoro del team tecnico e sportivo ha provveduto a tamponare quelle falle nell’organico che pur facendo una stagione straordinaria ha, con grande delusione, lasciato il pass per la categoria superiore alle sue avversarie. Siamo tenaci, “die hard” diremmo…, ci riproveremo e per farlo è stato importante scegliere e acquisire quelle personalità tecniche e sportive che ci consentiranno il salto definitivo.

Cinque stelle sono arrivate e allo stato attuale manca solo la cosiddetta ciliegina….intanto ci godiamo i nuovi arrivati, atleti che ben conosciamo e apprezziamo, per la loro storia sportiva e per la grande professionalità che hanno sempre dimostrato di avere. Solo due anni fa alcuni di loro conquistavano con il 3T di Frascati un’ incredibile promozione in serie B facendo fare alla squadra castellana un doppio salto in avanti partendo dalla categoria più bassa, quella serie D ( che nel Lazio si chiama Promozione) che spesso regala team di spessore e imprevedibili.

Daniele Palomba e Gianluca Massimiani ( cresciuti entrambi nell’Alma nuoto) sono due delle stelle che andranno ad illuminare la forza e la potenza di una squadra già ben impostata, a loro si aggiungono Andrea Marongiu (esterno) e Paolo Salvatori (mancino), quest’ultimo, già atleta della Libertas nelle scorse stagioni, è certamente un gradito e apprezzato ritorno.

Infine, ma non ultimo, Stefano Di Virgilio che andrà ad affiancare il nostro Daniele Petrini, rafforzando un reparto, quello dei portieri, molto delicato e spesso decisivo; un binomio necessario per affrontare al meglio una stagione lunga e faticosa.

Queste le certezze….e se arrivasse anche la ciliegina che in ottica futura potrebbe costituire un lusso anche nella categoria superiore, saremmo al Top; mai dire mai….attendiamo con fiducia ben sapendo che già così, ci presenteremmo ai nastri di partenza più che competitivi.

Questa la rosa 2018\2019: Petrini, Di Virgilio, Massimiani, Palomba, Salvatori, Marongiu, Carrer, Neri, Di Martino, Procopio, Cimini, Scassellati, Todini Daniele, Todini Federico, Cipollone, Sean, Novelli, Buldini, Riviezzo….e Mister X.

Un grande in bocca al lupo a tutti i nostri atleti per una stagione ricca di soddisfazioni.

 

Cimini David

Print Friendly, PDF & Email