C M – Waterpolis a valanga sul Volturno

Serie C, Waterpolis a valanga sul Volturno. Criserà: “Ottimo approccio, adesso concentrati sul finale”

Torna alla vittoria la Waterpolis Lariano e lo fa con un 22-6 che non ammette repliche. La squadra di mister Domenico Criserà supera in scioltezza il Volturno, fanalino di cosa, con un 22-6 frutto di una prestazione gagliarda e autoritaria. Padroni di casa subito avanti nel primo tempo, chiuso sul 6-1. Più equilibrio nel secondo quarto, il Volturno prova a dare battaglia e sigla quattro marcatura: il finale di tempo recita 5-4. Negli ultimi due tempi, però, in acqua c’è solo la Waterpolis che con 5-1 e 6-0 porta a casa una vittoria fondamentale per il morale e per la classifica: la nona vittoria vale il quinto posto con 29 punti, un lusso per una matricola che si è affacciata quest’anno alla Serie C. Nel festival del gol vanno a segno in tantissimi: Fioravanti (doppietta), Droghini (poker), Voncina (doppietta), Maggiore (doppietta), Roncaioli (cinquina), Lucarelli, Perillo, Gualandi, Castello (tripletta), Disantantonio. Così a fine partita coach Criserà: “La gara si è messa subito bene per noi, abbiamo iniziato con un buon parziale e il risultato non è mai stato in discussione. I ragazzi si sono impegnati, anche contro un avversario tecnicamente e fisicamente in difficoltà. Avevo chiesto di nuotare con determinazione e questo si è visto, abbiamo fatto tre punti che ci permettono di chiudere bene il campionato con le prossime due non semplici partite. Ho cercato” – ha aggiunto il tecnico – “di far giocare e nuotare tutti, anche i più giovani che parteciperanno alle finali Under 17. Sono soddisfatto dell’approccio, della buona difesa e della prestazione”.


Ufficio Stampa
F&D H2O – Settore Comunicazione

Print Friendly, PDF & Email