C M – Waterpolis Lariano, quarto successo e quarto posto

Battuto lo Sport Team (10-4)
Vittoria entusiasmante della Waterpolis Lariano, che ad Anzio batte 10-4 lo Sport Team ottenendo la quarta gioia stagionale e agguantando il quarto posto in classifica. Partita gestita ottimamente dai ragazzi di coach Domenico Criserà, nonostante l’approccio gagliardo degli ospiti che si erano portati sul doppio vantaggio costringendo i padroni di casa ad inseguire. Recupero puntualmente arrivato, poi un secondo parziale da sogno e la Waterpolis ha gestito fino all’ultimo tempo portando a casa tre punti preziosi per il morale e anche per una classifica a dir poco lusinghiera. A segno per il team locale Gualandi con una tripletta, Lucarelli con una doppietta e ancora Castello, Disantantonio, Roncaioli, Voncina e Caprari. Soddisfatto il tecnico Criserà, che ha analizzato la gara e il momento della Waterpolis ad un turno dal giro di boa: “Non è stato un match facile, all’inizio gli avversari ci hanno sorpreso con due veloci ripartenze in contropiede. Sotto di due reti a zero la squadra ha reagito prontamente, trovando un pareggio immediato. Nel secondo tempo poi ci siamo sciolti e abbiamo piazzato il parziale decisivo di 4-0 che ci ha permesso di controllare la partita, hanno avuto spazio tutti i nostri giocatori, compreso il secondo portiere”. Se nel secondo parziale il risultato è stato di 4-0, la Waterpolis ha vinto anche il terzo (2-0) e pareggiato il quarto (2-2, come il primo): “Ci sono stati negli ultimi due tempi” – osserva Criserà – “errori per disattenzioni, dovute anche al calo di concentrazione. Ho visto però una superiorità tecnica sin dalle prime battute, e anche la giusta voglia di vincere. Siamo in una zona di classifica tranquilla, al quarto posto visto il ko dell’Antares”. Ad una settimana dalla metà del cammino, Criserà si dice ottimista (e non potrebbe essere altrimenti visto il ruolino della Waterpolis fatto di 4 vittorie, 1 pari e 3 sconfitte con 53 reti realizzate e 46 subite): “Chiuderemo l’andata contro il Villani. Loro sono secondi in classifica, ampiamente in corsa per la promozione. Noi, incamerati questi tre punti, continuiamo a lavorare: i ragazzi sono giovani ma stanno assimilando schemi e consapevolezza


Ufficio Stampa
F&D H2O – Settore Comunicazione

 


Ufficio Stampa
F&D H2O – Settore Comunicazione

Print Friendly, PDF & Email