Champions League – Domani Banco BPM Sport Management in vasca per la storia: decisivo match contro lo Szolnok

Jacopo Alesiani

Busto Arsizio (VA), 23 aprile 2019 – Domani alle ore 19.00 il Banco BPM Sport Management sarà in Ungheria nella vasca dello Szolnoki Dozsa nel penultimo match della fase a gironi di Len Champions League. Una gara a dir poco decisiva per i Mastini e per il sogno della formazione di Busto Arsizio di conquistare la prima storica qualificazione alle Final Eight della massima competizione europea. In caso di vittoria o di pareggio, infatti, la squadra guidata da mister Marco Baldineti sarebbe sicura di chiudere almeno con il terzo posto (nel girone B, complice la presenza dell’Hannover già qualificato di diritto perché squadra ospitate le Final Eight passeranno alle fasi finali della Len Champions League solo le prime tre formazioni della classifica), con la matematica certezza di centrare la qualificazione alle Final Eight. Cinque, infatti, sono in questo momento i punti di vantaggio in classifica del Banco BPM Sport Management che, con 26 punti, si trova al secondo posto a +2 sull’Olympiacos Pireo (squadra campione d’Europa in carica e avversaria dei Mastini nell’ultimo turno) e a +5 proprio sullo Szolnoki Dozsa. È dunque evidente che un risultato positivo per capitan Stefano Luongo e compagni significherebbe qualificazione, ma centrare questo storico risultato non sarà facile contro una delle formazioni tra le più storiche della pallanuoto ungherese e con un palmares che parla di 7 titoli nazionali, 4 coppe d’Ungheria e la Len Champions League conquistata due anni fa.

LA GARA D’ANDATA nel match d’andata, giocato lo scorso 3 novembre e valido per la seconda giornata della Len Champions League, a sorridere fu però Busto Arsizio, con i Mastini che, dopo aver battuto l’Olympiacos all’esordio, avevano fatto il bis piegando 7-5 lo Szolnok anche grazie alle doppiette di Fondelli e Luongo e al fondamentale 6-5 firmato da Mirarchi, prima del gol partita di Alesiani.

MARCO BALDINETI (allenatore Banco BPM Sport Management): “Sarà una gara per noi decisiva al 90%. Una partita difficilissima contro una squadra fortissima e che nello scorso turno ha battuto lo Jug Dubrovnik per 10-7. Un risultato che dimostra la loro forza. Noi però andremo lì per giocare e per provare a fare risultato e poi vedremo come andrà a finire. Sono partita difficili in cui ci sono talmente tanti fattori da affrontare e non basterà solo giocare bene, perché potranno essere tanti gli episodi decisivi. Noi però andremo in vasca per provare a fare del nostro meglio, come sempre”.

CRISTIANO MIRARCHI: “Ovviamente una partita molto importante, anche se in teoria c’è anche la partita di Atene contro l’Olympiacos che potrà essere decisiva. Certo sarebbe bello chiudere già domani. Quella dell’andata era stata una partita in un momento particolare della stagione. Ora loro sono molto più preparati e pronti ad affrontarci. Certo noi non abbiamo alcuna pressione anche perché abbiamo fatto il massimo e abbiamo dimostrato durante tutta la stagione il nostro valore. Cercheremo di mostralo anche domani perché vogliamo meritarci la qualificazione alle Final Eight”.

DIRETTA TV: la gara di Len Champions League tra Banco BPM Sport Management e Szolnoki Dozsa sarà trasmessa in diretta televisiva a partire dalle ore 18.55 su Eurosport 2 e su Eurosport Player.

 

Roberto Nardella
Ufficio Stampa Sport Management

Print Friendly, PDF & Email