Champions League – La Busto Bpm Sport Management impegnata a Strasburgo

Domani alle 20.00 la gara d’andata del round 3 di Len Champions League con la Busto Bpm Sport Management impegnata a Strasburgo

Busto Arsizio (VA), 05 ottobre 2018 – È partita oggi l’avventura della Busto Bpm Sport Management in vista della gara d’andata del round 3 di Len Champions League che, domani alle ore 20.00, vedrà i Mastini di scena a Strasburgo. Una settimana di tempo per cercare di centrare un sogno e un risultato storico da parte dei bustocchi: la qualificazione alla regular season della Len Champions League, la massima competizione europea di pallanuoto. La gara di ritorno si disputerà mercoledì 10 ottobre alle ore 19.30 presso la Piscina Manara di Busto Arsizio (VA) e per l’occasione l’ingresso alla sfida sarà gratuito, per permettere che i Mastini, spinti anche dal calore del pubblico amico, possano centrare l’impresa. Prima di prova a conquistare la qualificazione alla stagione regolare di Len Champions League servirà però battere lo Strasburgo. La formazione francese nelle scorse settimane aveva superato prima il gruppo B di primo turno come miglior seconda e poi aveva fatto il bis chiudendo anche al secondo posto il round 2 nel girone C disputato in Romania a Oradea e vinto dall’AN Brescia. La formazione francese ha cambiato volto rispetto alla passata stagione e quest’anno sono arrivati: Pierre Frederic Vanpeperstraete (dal Marsiglia), Arnauld Jablonski (Arret), Pierre Chion (Givors) e Jean Baptiste Schmitt. La doppia sfida tra Busto Bpm Sport Management e Strasburgo, come detto, qualificherà la squadra vincitrice alla regular season di Len Champions League. Ad attendere la vincitrice delle realtà storiche della pallanuoto continentale: i campioni d’Europa in carica dell’Olympiacos Pireo (Gre), lo Szolnoki (Hun), squadra che due anni fa si era a suo volta laureata campione d’Europa, Jug Dubrovnik e Mladost Zagreb (Cro), società che hanno fatto la storia della pallanuoto e che vantano nel loro palmares rispettivamente quattro e sette Coppe dei Campioni, lo Spandau 04 (Ger) che in bacheca vanta altre quattro Coppe dei Campioni, il Waspo Hannover (Ger) società che è stata incaricata di organizzare le prossime Final Eight della massima competizione europea di pallanuoto maschile e la vincente della doppia sfida di round 3 tra Jadran Herceg Novi (Mne) e Jadran Spalato (Cro). La prima giornata di stagione regolare di Len Champions League è in programma il 17 ottobre e la formazione che si qualificherà alla regular season tra Busto Bpm Sport Management e Strasburgo sarà di scena nella vasca dei campioni d’Europa dell’Olympiacos Pireo

Marco Baldineti (allenatore Busto Bpm Sport Management): “Sarà una partita difficile in casa loro, e Strasburgo specialmente quando gioca in casa gioca molto bene. Sicuramente sono una squadra che è assolutamente alla nostra portata, ma bisognerà stare tutti molto concentrati. Abbiamo bisogno di fare una buona gara, perché il nostro obiettivo dovrà essere quello di portare a casa un risultato positivo o almeno non perdere con un grosso scarto. Sono convinto che sicuramente tutto si deciderà nella partita di ritorno, ma noi domani andremo in vasca per vincere”.

Questi tutti gli accoppiamenti del terzo turno:
ANDATA 6 ottobre
GARA A: Vouliagmeni NC (Gre)- FTC Budapest (Hun)
GARA B: Jadran Herceg Novi (Mne)- Jadran Spalato (Cro)
GARA C: Team Strasbourg (Fra)- BUSTO BPM SPORT MANAGEMENT (Ita) – ore 20.00
GARA D: AN Brescia (Ita)-CN Terrassa (Esp)

RITORNO 10 ottobre
GARA A: FTC Budapest (Hun)-Vouliagmeni NC (Gre)
GARA B: Jadran Spalato (Cro)-Jadran Herceg Novi (Mne)
GARA C: BUSTO BPM SPORT MANAGEMENT (Ita)-Team Strasbourg (Fra) ore 19.30 ingresso gratuito
GARA D: CN Terrassa (Esp)-AN Brescia (Ita)

 

Roberto Nardella
Ufficio Stampa Sport Management

Print Friendly, PDF & Email