Champions League – Match dal grande fascino per il Banco BPM Sport Management

Domani Busto Arsizio sarà ospite dei campioni d’Europa dell’Olympiacos Pireo

Busto Arsizio (VA),14 maggio 2019–Match d’altissimo livello in vista per il Banco BPM Sport Management che domani chiuderà la fase a gironi della Len Champions League di pallanuoto maschile andando a far visita alle ore 19.00 (diretta Tv su Eurosport 2 e su Eurosport Player) ai campioni d’Europa in carica dell’Olympiacos Pireo. Una sfida dal grandissimo fascino per il sette guidato da Marco Baldineti e che all’andata aveva sorriso ai Mastini capaci di infilare la vittoria più prestigiosa dell’intera stagione grazie al 7-6 inflitto ai greci alle piscine Manara. Busto Arsizio ha poi dimostrato durante tutto l’arco della prima fase del torneo di essere squadra all’altezza delle più grandi d’Europa, con capitan Stefano Luongo e compagni che hanno festeggiato ormai da qualche settimana la prima storica qualificazione alle Final Eight della massima competizione europea, in programma dal 6 all’8 giugno prossimo ad Hannover, in Germania.

Un risultato inaspettato per la squadra del presidente Sergio Tosi ma conquistato sul campo da un gruppo che domani si giocherà addirittura il primo posto nel girone. La classifica del gruppo B, infatti, è ancora apertissima nelle prime tre posizioni con lo Jug Dubrovnik prima a 29 punti (e in vasca domani alle ore 20.30 in casa contro lo Spandau ’04) e con Banco BPM Sport Management e Olympiacos Pireo appaiate a quota 27 punti. Con ogni probabilità dunque sarà la sfida incrociata in programma ad Atene domani sera a decidere la posizione finale in classifica dei Mastini e il conseguente accoppiamento nei quarti di finale con le squadre dell’altro girone (quello delle italiane Recco e Brescia entrambe già qualificate alle Final Eight).

LA GARA D’ANDATALa sfida dello scorso 17 ottobre alle Piscine Manara di Busto Arsizio era stata quella utile a far conoscere all’Europa che conta le qualità e la voglia del sette bustocco, con il Banco BPM Sport Management che aveva giocato una gara gagliarda sorprendendo i campioni d’Europa in carica, con Busto in vasca a distanza di pochi giorni dal passaggio del terzo turno preliminare e della qualificazione alla fase a gironi di Len Champions League. Il secondo tempo era stato quello entrato nella memoria di tutti i tifosi bustocchi con il Banco BPM Sport Management capace di rifilare un clamoroso parziale di 4-0 ai greci grazie ai due gol di Drasovic e alle reti di Mirarchi e Damonte che avevano fatto volare i Mastini, successivamente ancor più bravi a contenere il ritorno dell’Olympiacos (che a 1’ dalla fine aveva firmato il 7-6).

MARCO BALDINETI (allenatore Banco BPM Sport Management): “Andremo a giocare fuori casa contro i campioni Europa in carica. Sara una partita durissima ma noi cercheremo di farci trovare pronti come avevamo fatto nella partita d’andata. Loro sono una squadra di grandissimo talento, ma noi abbiamo dimostrato di poter stare a questo livello. Sara un bell’anticipo di quello che ci aspetterà alle Final Eight”

GIANMARCO NICOSIA (portiere Banco BPM Sport Management): “sarà una partita emozionante nel campo dei campioni d’Europa in carica che certamente non vorranno sfigurare davanti al loro pubblico.Noi ormai non siamo più una sorpresa e ora vogliamo dimostrare di poter giocare al massimo livello anche contro una delle squadre più forti d’Europa”.

 

Roberto Nardella
Ufficio Stampa Sport Management

Print Friendly, PDF & Email