Entra nel vivo la stagione della polisportiva Messina

Under 17

La storica società cittadina sta disputando, nonostante le grandi difficoltà legate all’aumento dei costi della piscina “Cappuccini”, i campionati Under 17 e 15 di pallanuoto maschile. Nell’ultimo turno, i più grandi si sono imposti in casa dei coetanei della WP Catania con il punteggio di 29-3.

Entra nel vivo la stagione della Polisportiva Messina. La storica società cittadina sta disputando, nonostante le difficoltà legate all’aumento dei costi della piscina “Cappuccini”, i campionati Under 17 e 15 di pallanuoto maschile. Per via del numero limitato di allenamenti, i ragazzi allenati da Nedeljko Rodic e Maurizio Blandino hanno faticato per competere con i coetanei delle altre squadre siciliane. Nell’ultimo turno, l’Under 17 si è imposta in casa della Waterpolo Catania con il punteggio di 29-3. Marcatori: Rapisarda 5, Sorrenti 4, De Salvo 4, Mannino 3, Feliciotto 2, Cardile 2, Freni 2, Blandino 2, Starrantino 2, Barresi, Traclò, Biriaco. Un successo prezioso, soprattutto, per il morale del gruppo in vista dei prossimi impegni in calendario.

Under 15

“Mi devo complimentare con gli atleti ed i tecnici – dichiara il presidente Giuseppe Carmignani – per questa bella vittoria, il cui significato morale va ben oltre i punti conquistati. Non è stato facile affrontare questa prima parte di annata agonistica, ma i ragazzi hanno mostrato una grande maturità, meritandosi un caloroso plauso”.

Domenica sarà la volta dell’Under 15, che sfiderà, nella piscina scoperta della Cittadella Sportiva Universitaria (ore 12.15), la Rari Nantes Terrasini con il dichiarato obiettivo di emulare i compagni più grandi.

 

UFFICIO STAMPA

Polisportiva Messina

Print Friendly, PDF & Email