Euro League – Plebiscito Padova – Olympiacos 4-10

PLEBISCITO PADOVA-OLYMPIACOS 4-10 (2-1, 0-1, 1-6, 1-2)

Plebiscito Padova: Teani, Barzon 1 (rig.), I. Savioli, Gottardo, Queirolo, Casson, A. Millo, Dario, Sohi 1, Meggiato, Nencha, Tielmann 2, Giacon. All. S. Posterivo

Olympiacos: C. Diamantopoulou, E. Plevritou 1, M. Eggens, Eleftheriadou 1, Manolioudaki 1, Avramidou 2, Asimaki, M. Plevritou, Emmolo 3 (2 rig.), V. Plevritou, Tsoukala 2, Myriokefalitaki, Stamatopolou. All. Pavlides

Arbitri: De Jong (Ned) e Mustata (Rou)
Note: sup. num. Plebiscito 1/8, Olympiacos 1/7. Rigori: Plebiscito 1/1, Olympiacos 2/2

Partono molto agguerrite le Lantech Girls che si portano sul 2-1 e vengon raggiunte sul 2-2 a metà gara, poi un blackout di 4 minuti ha portato le greche sul 7-2. Molte occasioni non finalizzate han condannato le ragazze di mister Posterivo al 10-4 finale.
‘Ci siamo spenti, vedevo sguardi persi durante il cambio campo e abbiamo perso la grinta e lo smalto con cui siamo scesi in vasca ad inizio partita. Certo l’avversario è una tra le squadre più blasonate d’Europa e con una maggior tradizione, ma son convinto che potevamo fare molto meglio. Domani saremo tutto per onorare questa Final Four e provare a portar a casa il bronzo’ – così il tecnico padovano a fine gara.

 

 

Mauro Galvan

Responsabile I&C – Pallanuoto Plebiscito Padova

 

Print Friendly, PDF & Email