F&D Fortitudo presente con 3 atlete al trofeo delle Regioni nate 2001


F&D Fortitudo contribuisce con 3 atlete alla selezione Laziale che da ieri è impegnata nel Trofeo delle Regioni nate 2001 al centro federale di Ostia. Come ormai consuetudine, il settore giovanile veliterno è uno di quelli che “presta” sempre un numero cospicuo di ragazze alla selezione di mister Nicola Izzo. Giovanna Cappelluti, Sara Carosi e Syria Piscopo, sono le tre moschettiere che si batteranno per la regione Lazio in un torneo che si annuncia combattutissimo e con la Liguria, detentrice del trofeo, come selezione da battere. “Siamo molto contenti che il nostro lavoro nel settore giovanile venga riconosciuto dai selezionatori regionali. Per noi è un orgoglio vedere le nostre ragazze vestire la calottina della squadra Laziale, portando ogni anno nuove ragazze nel gruppo di Izzo. E’ il caso di Cappelluti quest’anno”, così si esprime il presidente Perillo che, questa volta, però, sembra non essere soddisfatto al 100%, “si, a dire il vero sia io che il responsabile di settore Danilo che il tecnico Matteo, ci aspettavamo che il nostro gruppo fosse un bel poker. Quando ci sono delle sezioni, a qualsiasi livello, è facile vestire i panni dell’allenatore e fare mercato.

Per noi non è mai stato così in quanto cerchiamo sempre di essere molto obiettivi. E, nella nostra obiettività, siamo contenti e orgogliosi per le tre ragazze selezionate, ma abbiamo un pizzico di rammarico per una che è rimasta fuori e che siamo convinti meritasse anche lei una calottina.” Quella di Perillo non è certo una polemica, ma uno sprone a fare sempre meglio e a continuare a lavorare sodo per convincere i tecnici laziali che le ragazze veliere meritano sempre la convocazione. Per chi volesse seguire l’andamento del torneo può seguire il sito istituzionale della Federnuoto che segue in diretta l’evento: https://www.federnuoto.it/discipline/pallanuoto/pallanuoto-news/item/39879-trofeo-regioni-undici-squadre-a-ostia.html.

 

 

F&D H2O ASD

Print Friendly, PDF & Email