FIN CUP – NC Milano in partenza per Ostia

Partenza prevista per domani mattina dall’aeroporto di Linate alla volta di Roma per la squadra dell’NC Milano, dove per i prossimi 4 giorni si svolgerà la Final Eight di Fin Cup al Centro Federale di Ostia.
Si assegnerà il primo trofeo della stagione e ci saranno le 8 squadre che si sono qualificate dopo un primo turno giocato con partite di andata e ritorno tra fine settembre e i primi di ottobre.
Nc Milano si è qualificata al secondo posto del proprio girone, alle spalle del Plebiscito Padova Campione d’Italia.
A Ostia le meneghine sono state inserite nel girone con Rapallo, Sis Roma e Cosenza, con questo calendario:

– giovedì 9 novembre ore 17.00 Rapallo Pallanuoto-NC Milano

– venerdì 10 novembre ore 10.50 NC Milano-SIS Roma

ore 17.00 Cosenza Pallanuoto-NC Milano

Semifinali – sabato 11 e Finali domenica 12 novembre con dirette su Waterpolo Channel

Il tecnico milanese Diblasio alla vigilia della partenza: “arriviamo da 2 settimane di inteso carico di lavoro; dopo la trasferta vittoriosa di Firenze infatti abbiamo beneficiato di un turno di riposo in campionato  e ne abbiamo approfittato per mettere un po’ di benzina in vista della ripresa del campionato e in previsione di questa Final Eight. Sarà interessante verificare quindi lo stato di forma della ragazze, e come hanno assimilato il lavoro; inoltre sarà interessante verificare la tenuta, sia atletica che psicologica, nel giocare 5 partite in 4 giorni, partite che tra l’altro, si preannunciano tutte tirate e sulla carta equilibrate.

Nello specifico del nostro girone, affronteremo tutte squadre che non abbiamo ancora incontrato né in campionato né nei turni precedenti di Fin Cup, e questo è sicuramente utile, anche in vista del campionato che ci vedrà proprio in trasferta a Cosenza il 18 p.v.; sicuramente ci teniamo a fare bella figura contro tutte, vorrei vedere continuità di gioco, intensità e miglioramenti nelle trame sia offensive che difensive; quest’anno, a differenza dell’anno scorso, siamo molto più prolifici in attacco, ma subiamo anche qualcosa di troppo in difesa, su cui stiamo lavorando; ecco, vorrei iniziare a vedere maggior equilibrio nelle due fasi; siamo comunque contenti del lavoro che stiamo facendo, siamo sulla strada giusta, dobbiamo continuare a perseguirla con tenacia ed entusiasmo, come in questi primi mesi”.

 

NC Milano

Print Friendly, PDF & Email