Il Weekend del Pescara

Sabato ore 15 inizia il weekend pallanuotistico del Pescara. Partita molto interessante quella prevista dal calendario della serie A2 maschile, a Civitavecchia. Si affrontano senza dubbio le due squadre-rivelazione del girone meridionale, due formazioni che stanno portando avanti una stagione che alla vigilia del campionato pochi avrebbero immaginato. Il Civitavecchia è addirittura in lizza per i play-off, mentre il Pescara è alle sue spalle a caccia dei punti-salvezza quando mancano sei match alla fine della regular-season.
Civitavecchia e Pescara, due realtà composte da tanti giocatori giovani e qualche esperto a fare da chioccia. Come il centroboa biancazzurro Delas, che rientra dopo due turni di squalifica. Civitavecchia però reduce da quattro stop consecutivi.
Francesco Mammarella, allenatore del Pescara Pallanuoto: “Bravissimo finora il Civitavecchia, bravi anche noi che non dobbiamo mai dimenticare di essere una squadra neopromossa. Gara non semplice, mi aspetto molta fisicità in acqua, nella piena tradizione della pallanuoto civitavecchiese. La piscina dove andremo a giocare è di quelle calde. Cerchiamo un altro passo verso la salvezza, considerando che delle prossime conclusive sei gare, quattro saranno in trasferta”.
Arbitri Lo Dico e Zedda.

Serie A2 donne, appuntamento domenica mattina alle ore 13 al Pala-Pallanuoto di Pescara. Arriva l’Ecogruppo Torre del Grifo, arbitro dell’incontro sarà il signor Cataldi. Torre del Grifo formazione di medio-alta classifica, Pescara a caccia dei primi punti stagionali per muovere una classifica non bella.

Gioca anche la Under 17 maschile campionato nazionale, sempre al Pala-Pallanuoto e sempre di domenica ma di pomeriggio alle 15. In programma c’è Pescara Pallanuoto-Zero9.

 

 

Pescara PN

Print Friendly, PDF & Email