La posizione di Sport Management in merito all’esclusione delle sue squadre dei campionati Pallanuoto Italia

Pallanuoto Italia rifiuta l’iscrizione ai suoi campionati delle squadre Sport Management: la società veronese organizzerà, insieme all’ente di promozione sportivo ASC, un proprio campionato amatoriale negli spazi acqua già in gestione al gruppo.

Facendo seguito alle vicende occorse negli ultimi giorni e relative alla questione delle mancate iscrizioni delle squadre Sport Management ai campionati amatoriali organizzati da Pallanuoto Italia, la nostra società vuole chiarire la propria posizione:

Sport Management ha regolarmente inviato le iscrizioni delle proprie squadre alla segreteria di Pallanuoto Italia che, però, ha rifiutato l’ammissione delle nostre formazioni ai suoi campionati. Sport Management non vuole entrare nei meriti del contenzioso in essere con Pallanuoto Italia che sarà discusso in altra sede. Quello che deve essere chiaro da questa vicenda è la volontà di Sport Management di iscrivere le proprie squadre ai campionati amatoriali di Pallanuoto Italia. Iscrizioni che ci sono state rifiutate.

Sport Management per tutelare i propri tesserati ha dunque scelto di organizzare, in collaborazione con l’ente di promozione sportivo ASC, un proprio campionato. Siamo convinti che questa scelta, supportata dagli spazi acqua presenti in tutta Italia e dai numerosi tesserati che quotidianamente frequentano i nostri centri, permetterà al campionato Sport Management di diventare in poco tempo il punto di riferimento della pallanuoto amatoriale. A breve sul sito www.pallanuotosportmanagement.it sarà attiva una sezione interamente dedicata al nuovo campionato amatoriale.


Pallanuoto femminile

 

Roberto Nardella
Responsabile Comunicazione Sport Management

Print Friendly, PDF & Email