L’F&D H2O Velletri fa gli auguri di fine anno: “Il nostro obiettivo è sempre migliorare”


Evento molto importante quello organizzato dall’F&D H2O domenica 17 dicembre presso il Cinema Multisala “Augustus” di Velletri. La società veliterna, guidata dal presidente Francesco Perillo, ha infatti tenuto un incontro con tutti i tesserati e lo staff con la proiezione di un video e un brindisi per festeggiare il Natale in maniera innovativa. Una realtà importante e ormai consolidata sul territorio, di cui andare orgogliosi per i risultati lusinghieri in tutti i settori agonistici: questa è oggi l’F&D H2O, con un numero di atleti in crescita, rappresentante l’unica squadra di Serie A nella città di Velletri e con un’attività sportiva e didattica unica.
Il presidente Francesco Perillo, dopo la proiezione del video che ha raccolto le istantanee più significative di diversi attimi della stagione e alcune riprese di vari momenti di sport e lavoro, sollecitato dalle domande della sempre impeccabile presentatrice Maria Rosaria Perillo ha esposto gli obiettivi da perseguire nell’anno che verrà.
“C’è sempre da migliorare – ha esordito il massimo dirigente – e il mio modo di pensare è quello di credere non di essere arrivati al massimo, ma di poter arrivare più in alto. Per poter fare sempre meglio è necessario il confronto, purché questo sia costruttivo. Accettiamo critiche costruttive da tutti coloro che vogliono darci una mano a migliorare, mentre rifiutiamo quelle critiche volte a denigrare gratuitamente il lavoro che con sacrificio portiamo avanti. Siamo un’associazione – ha dichiarato il presidente – che dà un servizio e ci mette sempre la faccia per far andare tutto nel verso giusto nonostante qualche errore fisiologico. Siamo comunque una società seria che rispetta sempre e puntualmente i propri impegni, sia economici che sportivi”.

Proprio nell’ambito sportivo, con gare e campionati che impegnano a trecentosessanta gradi atleti e istruttori, l’F&D H2O si prepara ad una nuova stagione dopo aver sfiorato, con le ragazze allenate da Di Zazzo, la Serie A1 – massima competizione nazionale nella pallanuoto – a giugno. Sugli obiettivi della stagione, con la A2 che partirà il 21 gennaio e le tante squadre nei rispettivi gironi, Perillo è stato molto chiaro:
“Potrebbe essere scontato dire che vorremmo arrivare in A1 con la prima squadra. Per sostenere una prima squadra di livello e per creare una associazione sempre più forte, però, è necessario avere un settore giovanile altrettanto forte e in crescita. Il primo obiettivo che ho chiesto ai miei tecnici è proprio questo. Dobbiamo coltivare talenti in erba, farli fiorire e rendere il settore giovanile un fiore all’occhiello. I successi delle squadre non possono essere altro che una piacevole conseguenza”.

Sono stati presentati, poi, tutti gli allenatori, gli istruttori e i collaboratori che comporranno lo staff tecnico e dirigenziale dell’F&D H2O: Danilo Di Zazzo, Matteo Calcagni, Daniele Favale, Emiliano Specchi, Elvio Bentivegna, Diletta Piloca, Valentina Vitelli, Gianna Simonelli, Roberta Zenobi, Martina Caporro. Il presidente ha ringraziato Maria Rosaria Perillo per la sua impeccabile presentazione e salutato il medico sociale, dottor Giorgio Greci, da sempre vicino alla realtà natatoria veliterna e al quale è stato fatto un augurio sincero per il suo impegno in politica. Una chiusura di anno solare con un’atmosfera positiva e con tanta voglia di far bene, come emerso sia dalle parole di Francesco Perillo che dall’unione di uno staff pronto a remare nella stessa direzione. L’F&D H2O ha così augurato buone feste a tutti i suoi atleti, dirigenti e simpatizzanti, ed estende tale auspicio anche a tutta la città di Velletri in attesa di un 2018 che sarà ricco di soddisfazioni.

 

Ufficio Stampa F&D – Rocco Della Corte

Print Friendly, PDF & Email