Nautilus Nuoto Roma News

Weekend al chiaro scuro per le formazioni del Presidente Bartolucci.

Tre le compagini impegnate tra sabato e domenica dove unica vincente sul campo è stata la prima squadra.

Sabato 7 aprile, nella piscina di Val Canneto, sconfitta la squadra U15 Fin dal Village con il punteggio di 6-2. “Abbiamo giocato male”, commenta il tecnico Lucangeli, “sul 3-2 abbiamo fallito la possibilità di pareggiare e per contro i nostri avversari hanno sfruttato una nostra disattenzione per allungare il risultato, dopo di che i ragazzi si sono disuniti mollando completamente la partita ai ragazzi del Village ed è proprio questa una delle componenti su cui dobbiamo lavorare per il futuro, l’approccio mentale durante tutte le varie fasi della partita”.

A rendere meno amara la giornata ci pensa la Serie D che se pur con molta fatica si impone per 5-4 ai danni della società Empolum. Il commento del tecnico Figuccio: l’unica nota positiva sono stati i tre punti, ma la prestazione della squadra è stata decisamente sotto tono, non abbiamo messo la giusta concentrazione sbagliando tantissimo specialmente in fase d’attacco, probabilmente i ragazzi hanno sottovalutato la partita influenzati dal risultato dell’andata, situazione che non dovrà più ripetersi se vogliamo mantenere vive le pur piccole speranze di accedere ai play off. Da menzionare l’esordio in prima squadra per gli U17 Riccardo Rosi e Alessio Antonacci.

Domenica la U11 B chiude il trittico di incontri del weekend, affidata in via eccezionale per quest’incontro a Luca Solms attuale allenatore della U11 C. Il risultato del campo li ha visti sconfitti per 4-1 dal Virtus Flaminio B, ma essendo quest’ultimi fuori classifica hanno ottenuto comunque la vittoria per 5-0 a tavolino.

 

 

Ufficio Stampa Nautilus Nuoto Roma

Print Friendly, PDF & Email