Promozione – Primi tre punti per il Latina Nuoto

CAMPIONATO PROMOZIONE LAZIO, GIRONE A

LATINA NUOTO – CSI ROMA FLAMINIO 9 – 2 (3-0; 3-0; 3-1; 0-1)

Latina NT: Alessandri, Visentini 3, Steri, Sbiera, Mottola A. 2, Pietricola 1, Zanutel F., Abbamondi 1, D’Alfonso, Davoli M. 2, Grossi G., Pasquarelli, Serecchia. Tpv: Bruno Davoli – Giovanni Borrelli.

Flaminio: Santini, Sperati, Bagnetti, Pisani, Di Marco, Greggi V., Malighetti, Bruni, Macaluso, Falconi, Greggi M. 2. Tpv: Simone Ubertazzo.

Arbitro: Giacchini

Superiorità: Latina Nuoto: 1/3 + 1 rig. Realizzato da Mottola; CSI Flaminio 0/5.

 

Arriva la prima vittoria in campionato per la compagine della Latina Nuoto del presidente Alberico Davoli. I pontini si sono infatti imposti nella quarta giornata di andata del campionato di Promozione Serie D girone A Lazio sui capitolini del CSI Flaminio con l’eloquente punteggio di 9 a 2. Una vittoria meritata frutto del grande lavoro svolto nell’ultimo periodo da tutti i ragazzi e gli atleti latinensi unitamente allo staff tecnico del binomio Giovanni Borrelli – Bruno Davoli in cooperazione e sinergia di allenamenti insieme alla consorella Antares Latina. È doveroso fare una premessa e dire che la partita si è disputata in un clima di grande cordialità tra le due squadre nonostante un Giove pluvio che invece aveva fatto i capricci una mezz’oretta prima del match, con 15 minuti di pioggia fitta condita da qualche fulmine sulla Open di Latina. Nulla più alle 14:45 quando l’arbitro, sig. Giacchini, chiamava al controllo le due squadre e una volta visionata la temperatura dell’acqua (27,3 gradi) su invito del tecnico del Flaminio dava il via all’ingresso in vasca e al riscaldamento degli atleti. Di lì una ventina di minuti partivano le ostilità agonistiche tra le due formazioni con i giocatori in calotta Latina Nuoto subito a imporre il proprio ritmo. Finalmente la squadra di casa si presentava quasi a pieno organico e senza dubbio in fiducia dopo gli ultimi allenamenti, ben organizzata ed equilibrata rispetto alle prime uscite. I progressi si erano già fatti vedere nell’ultima gara disputata a Viterbo e in questa occasione uscivano fuori di gran carriera. Il primo parziale si chiudeva sul 3 a 0 per il Latina Nuoto, come anche il secondo e così a metà incontro si andava al cambio di campocol punteggio tennistico di 6 a 0 in favore dei ragazzi cari al Presidente Alberico Davoli. In successione 2 pregevoli reti di Luca Visentini, la palombella di Daniel Abbamondi, il gol in controfuga di Riccardo Pietricola e la bella doppietta personale di Matteo Davoli mettevano i romani a distanza. Nella terza frazione di gioco i locali continuavano a spingere e dopo il 6-1 del Flaminio siglavano altri tre gol. Iniziava su tiro di rigoreAndrea Mottola, il quale si ripeteva dopo 1 minuto echiudeva la 3^ marcatura di giornata di Visentini. Il quarto e ultimo periodo vedeva solamente il gol della bandiera degli ospiti che accorciavano sul 9 a 2 finale per una meritata vittoria da parte degli atleti targati Latina Nuoto.

 

COMMENTO TECNICO GIOVANNI BORRELLI

“Le prossime gare con serviranno per cercare di migliorare ancora di più le nostre performance e toglierci ancora delle soddisfazioni. Oggi finalmente riusciamo ad allenarci con una certa continuità e dobbiamo essere tutti un pochino più più presenti perché solo così si può crescere come gruppo. Come in quest’occasione confidiamo anche del ritorno dall’indisponibilità di altri elementi che potranno darci una mano”.

 

Latina Nuoto

Print Friendly, PDF & Email