Promozione – Primo tassello dell’Empolum 1983

Nell’ambito della crescita societaria, ormai strutturata in maniera sicuramente più ottimale rispetto al passato, andiamo a presentare il primo tassello dei nuovi arrivi in società, che con il suo apporto cercherà di far salire quel grado di esperienza e di maturità che a molti giovani serve per poter ambire in alto.

Ecco Marco Aloisio, giocatore romano del 96, che approda alla corte di mister Sunzini dopo aver partecipato alla doppia promozione con il 3T sporting club guidato all’epoca, dall’attuale d.s. della società tiburtina. “Un primo atleta proveniente dalla capitale per dare a questa squadra quel qualcosa che manca, in vista di una crescita dei nostri giovani.” Queste le parole di Igor Sunzini, giovane tecnico dell’Empolum 1983, che per il secondo anno si presenterà ai nastri di partenza del Campionato di Promozione.

Marco, ha nel suo bagaglio di esperienza, anche se giovanissimo, una militanza con l’Hydra Pallanuoto sia nelle giovanili che in serie C, poi passato al 3T , come detto, ha fatto parte di quello splendido gruppo che in due anni ha centrato due promozioni. E’ ora pronto per questa nuova sfida, che lo impegnerà sicuramente anche sotto l’aspetto di guida  per i più giovani. Le parole che ci ha rilasciato sono eloquenti ” La società si sta impegnando molto per crescere, i ragazzi che ho trovato hanno molta voglia di fare, il mister Igor ci tiene molto a che tutto sia fatto con il massimo impegno, e poi abbiamo uno splendido impianto che sarà uno spettacolo  colmo di gente per assistere alle nostre partite. Sono contento della scelta fatta, ora però ci aspetta un duro lavoro sia in acqua che in palestra. ”

Crediamo vivamente che le sorprese non siano finite qui.

 

Ufficio Stampa Empolum 1983

Print Friendly, PDF & Email