Tornei – Halloween: vince il Plebiscito Padova

TORNEO DI HALLOWEEN – RESOCONTO

Ben riuscito il primo torneo Under 13 allo Stadio della Pallanuoto del CS Plebiscito Padova, ottimo risultato in acqua e sugli spalti, sono arrivati molti genitori a tifare i propri ragazzi dalle città  delle squadre che hanno preso parte a tale manifestazione.

 

i risultati:

Plebiscito Padova – Cabassi Carpi 14-1

Ottimo approccio da parte della squadra patavina, che a fine del primo tempo si porta sul 5-0, dando la possibilità a tutta la rosa di tuffarsi in acqua e fare anche il proprio esordio in una partita ufficiale. Sono diversi i nuovi innesti con la calotta del Plebiscito, e hanno risposto in maniera positiva.

Pallanuoto Trieste – Vela Ancona 8-6

Vede già più equilibrio l’altra partita della mattina; si va sul 3 a 3 al cambio campo, ma Ancona entra con il piglio giusto e va avanti di 2 a fine terzo tempo. I triestini non ci stanno e oltre a prendersi il pareggio, allungano con due contropiedi ben concretizzati.

 

Finale 3/4 posto

Vela Ancona – Cabassi Carpi 6-5

Oltre alle due squadre, all’ottima cornice di pubblico, scende in acqua l’agonismo: entrambe le squadre agguerrite più che mai cercano di aggiudicarsi il terzo posto; a fine primo tempo conduce 3-1 il Carpi con delle buone girate da boa e degli uno-due fulminei sotto porta.

il secondo e il terzo tempo vede rifarsi sotto la Vela con delle ottime girate e rovesciate da posizione di centroboa. ultimo tempo determinante dove c’è un allungo di +2 degli anconetani, solo per le statistiche l ultimo gol del carpi che porta sul 6-5 il risultato in favore della Vela.

 

Finale 1/2 posto

Plebiscito Padova – Palanuoto Trieste 14-5

Inizia invece sullo studio il match tra i patavini e la compagine alabardata. Batti e ribatti delle conclusioni da fuori da parte dei due portieri, e vede finire il primo tempo sul 2-1 in favore dei padroni di casa.

Forse anche la stanchezza, ma Padova sembra avere una marcia in piu e si porta a casa il secondo tempo e sul cambio campo va avanti 6a2.

Entrambe le squadre fanno entrare tutta la rosa, facendo girare i 13 giocatori, non facendo troppo caso al risultato.

Il terzo e quarto tempo vedono l allungo di Padova e fissano il risultato sul 14-5.

 

“Contento e soddisfatto della riuscita e del risultato del torneo. Molti giovani sono entrati in acqua per la prima volta con i colori bianco-rossi, ci sono ottime potenzialità in questo gruppo, bisogna continuare a lavorare e migliorare. Ho visto in acqua molto agonismo da parte dei giocatori, in panchina dai tecnici lo spirito sportivo che ci vuole in queste manifestazioni, non pensando al risultato ma cercando di far giocatori tutti i giocatori, e un ottima cornice di pubblico data dai genitori, che hanno esclusivamente tifato le proprie squadre del cuore.” Questo il commento del tencico di casa Andrea Segala

un time out dei padovani, vincitori del torneo

 

 

Mauro Galvan

Print Friendly, PDF & Email