Tornei – Zero9 conclude il Tomo Tournament al 13° posto

 

Barceloneta – Zero9 Roma: 4-5 (0-2, 1-1, 2-0, 1-2)

La Zero9 termina la fantastica esperienza al Tomo Tournament 2018 di Dubrovnik con 3 vittorie (KPK Croatia, Roma Vis Nova, e Barceloneta) , 3 sconfitte (Novi Sad , Barcellona e

Jug Dubrovnik) ..e un’onorevole tredicesimo posto, su 24 squadre partecipanti. Nell’ultima partita la finalina per il 13° e 14° posto, i nostri ragazzi si sono imposti per 5-4 contro gli spagnoli del Barceloneta, blasonato club iberico da anni leader in Spagna e assoluto protagonista in Champions League.

Partita dall’andamento equilibrato, con i romani che segnano due reti e si portano subito avanti nel primo tempo. Dopo un secondo quarto di gestione e chiuso sul 1-3, la Zero9 ha dovuto subire il veemente ritorno dei catalani. Il Barceloneta, infatti, piazza un parziale di 2-0 e va all’ultimo intervallo con il punteggio di 3-3.

È nell’ultimo periodo che, come spesso accade nel nostro sport, si risolve la partita, meritatamente a favore della Zero9: 1-2 di parziale e 5-4 finale per i nostri ragazzi.

“Questo torneo è stato per tutti noi un’occasione di crescita enorme”, le parole del tecnico Stefano Fonti. “Per quello che riguarda la parte agonistica e tecnica, resta un po’ di rammarico per aver incontrato nel girone di qualificazione il CN Barcelona e poi agli ottavi lo Jug Dubrovnik, squadre che hanno poi giocato la finale terzo-quarto posto. Con un pizzico di fortuna e attenzione in più, saremmo potuti essere più avanti in classifica e forse chissà anche al loro posto. Abbiamo comunque ottenuto un piazzamento positivo, prima tra le 3 italiane presenti (Roma Vis Nova e Roma Nuoto ) qui a Dubrovnik”.

Poi continua: “per il resto , il torneo è stato splendidamente organizzato dallo Jug, con copertura internet in streaming di tutte le partite. Mai un minuto di ritardo, cerimonia di apertura altamente spettacolare con musica e luci. Faccio i complimenti allo Jug e tengo a ringraziare gli organizzatori che ci hanno dato la possibilità di partecipare. Per quanto riguarda poi la parte sociale, credo che per i ragazzi è stata un’esperienza bellissima, vederli socializzare con tutti i ragazzi delle altre squadre, scambiarsi t-shirt, giocare insieme, è stato molto bello, spero li abbia migliorati sotto tanti punti di vista”.

Il torneo, terminato nel tardo pomeriggio, si è concluso con la vittoria del Primorac Kotor, che in finale ha battuto il Partizan Belgrado per 7-4. Terzo posto per i padroni di casa dello Jug Dubrovnik, usciti vincitori per 8-6 dalla sfida con la CN Barcelona.

La Zero9 ha soggiornato ancora un giorno nella bellissima Dubrovnik, per poi fare ritorno a Roma nel pomeriggio di martedì 10 aprile.

Zero9 Roma: Zamboni, Forno A. , Forno F.,  Trivisondoli, Modica , Forno L. , Olivi, Cavallucci, Verdoliva, Benedetti, Righetti, Di Caro, Pirisi, Casati.  TPV: S. Fonti.

 

Andrea Esposito
Redazione Zero9

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email