U13 M – Antares Latina, ottime performance per gli Under 13

GLI UNDER 13 B SFIORANO L’IMPRESA

ANTARES NUOTO LATINA "B" – MEETING CLUB GENZANO 3 – 4 (0-2; 1-1; 0-1; 2-0) Arbitro: Scillato
U13 B

Antares:, Fiocco, Ionescu 1, Mazzoni, Conti, Marchetto, Battisti, Veglia, Cerrocchi 1, Fraioli, Silvenni, Puzio 1, Millerani, Boscaro. Tpv: Eugenio Pellegrini.

Meeting: Referto irreperibile

Grande partita quella disputata dai piccoli pallanotisti cari al Presidente Bruno Davoli che Domenica alla Open 33 x 21 di Latina hanno ceduto di misura 4 a 3 ai più esperti atleti del Meeting. Prestazione da incorniciare comunque per la Under 13 B di Mister Eugenio Pellegrini che ha mancato di un nulla la rimonta, contro l'agguerrito team di Genzano, e che avrebbe meritato forse anche di più di un pareggio alla fine solo sfiorato. Peccato che tra le tra tante occasioni avute e il solito avvio un pò lento i giovanissimi rossoblù non abbiano ottenuto il risultato sperato ma con tanti 2004, e soprattutto 2005 e 2006 presenti nelle loro fila i ragazzetti dell’Antares Under 13 B hanno evidenziato progressi esponenziali che fanno ben sperare per il futuro. Per i latinensi un gol a testa di Alessandro Cerocchi, Matthias Puzio e Vasile Ionescu.

ANTARES NUOTO LATINA "A" –  CASTELLI ROMANI 3 – 5  (1-2; 1-2; 0-1; 1-0)  Arbitro: Scillato
U13 A cn t Shirt

UNDER 13 A SUGLI SCUDI

Antares: Brignone, Evangelisti, Sterzi 1, Mazzocchini, Albalieta, Di Pirro, Musco, Casillo, Monti, Mottola 2, Franzoni,  Caderaro, Di Consiglio. Tpv: Gianmarco Pellegrini.

Castelli R: referto irreperibile

Bella gara anche per gli U13 A dell’Antare,s sotto l’occhio sempre vigile del loro Presidente Bruno Davoli, che contro la capolista sfoderano una bella performance cedendo alla fine 5 a 3 alla formazione più forte del girone. I giovani atleti del coach Gian Marco Pellegrini inferiori solo sul piano della stazza fisica, con diversi 2004 ed anche Under 11 presenti in acqua, hanno fatto tremare la 1^ della classe. I tiri da fuori che in questa categoria andrebbero aboliti, come nell'Haba Waba, permettevano agli ospiti di imporsi sugli indomabili leoni pontini che impegnavano strenuamente fino alla fine i quotati avversari. L'urlo festante dei Castelli a fine gara esprimeva gioia per la vittoria ma era anche liberatorio per la fatica fatta nell’ottenere un risultato sudato contro un degno competitor come la l'Antares. Nei pontini gol di Davide Mottola doppietta e Fulvio Sterzi ma la conferma della grande crescita dei ragazzi che ha attraversato tutto il Campionato.

Print Friendly, PDF & Email