U 13 M – Buon fine settimana per Aquademia tra Under 13 e Torneo Waterpolo

AQUADEMIA IN EVIDENZA

Buon fine settimana per Aquademia, le cui squadre erano impegnate su due fronti, gli under 15 nazionali in trasferta al Salaria Sport Village contro l’EDE Nuoto e gli acquagol in un torneo di preparazione all’Haba Waba che si è disputato a Napoli.
                        

EDENUOTO – AQUADEMIA  0 – 13

Aquademia : Candidi, Tubani(2), Marinache(1), De Stasio (2), Cappelli, Mastrantoni, Mariani, Caporro(1), Marinelli(1), D’Annibale(1), Fantozzi(2), Bastianelli(1), Margani(1), Mancini(1), Catarinelli.

Vittoria esterna dell’Aquademia che conferma il buon momento di forma. Partita che nascondeva insidie, ma i  che ragazzi del coach Mauro De Paolis hanno affrontato con il giusto approccio, con una partenza decisa che ha permesso ben presto di mettere al sicuro il risultato finale. Il mister ha voluto dare a tutti la possibilità di mettersi in evidenza, una menzione particolare al portiere  Francesco Catarinelli che ha effettuato molti ottimi interventi , permettendo per la seconda volta della stagione, di conservare inviolata la rete. Aquademia è matematicamente qualificata ai play off insieme ad Alma Nuoto e Roma Waterpolo, resta da definire solo l’ordine della classifica che verrà determinata nei prossimi due ultimi incontri di campionato.

Soddisfatto il mister De Paolis ‘ Partita senza problemi questa con l’Ede, ma che doveva essere affrontata con la dovuta cautela ed attenzione. I ragazzi scesi in campo hanno colto questo giusto approccio mettendo fin da subito al sicuro il risultato. Fase difensiva senza dubbio efficace, sebbene con qualche dettaglio da rivedere, vista anche l’assenza di Gallo, per noi giocatore di estrema importanza. In fase offensiva siamo riusciti ad imporre il nostro ritmo e questo ha facilitato l’andamento della partita. Ci aspettano ora due impegni fondamentali e molto impegnativi, che speriamo di poter affrontare con l’organico al completo, che serviranno per definire la classifica finale del girone”

Questa la classifica : Alma 30, Aquademia e Roma waterpolo 24, Lazio 16, Latina 9, Zeronove B 5, Edenuoto 0. Almanuoto e Lazio una partita in più.

Prossimo incontro ad Anzio vedrà di fronte Aquademia e Lazio, la Roma Waterpolo incontrerà lo Zero9B , mentre l’Alma osserverà un turno di riposo.
Da ricordare anche che gli atleti Aquademia, De Stasio e Tubani sono stati convocati dal tecnico Prof. Nicola Izzo nella Rappresentativa Laziale di categoria, che parteciperà al Torneo delle Regioni che si disputerà il prossimo fine settimana a Civitavecchia.  Auguriamo agli atleti gialloblu di ben figurare in questo torneo di eccellenza e raggiungere sempre più ambiziosi traguardi nella loro esperienza sportiva.


acquagolnapoli
Torneo Acquagol di Napoli.

Fine settimana intenso anche per i piccoli acquagol di Aquademia che hanno preso parte al Torneo Waterpolo, organizzato dalla San Mauro Nuoto e riservato alla categoria Acquagol Under 11. Nella splendida cornice della vasca di Barra intitolata a Fritz Dennerlein i tanti giovanissimi in rappresentanza di 16 società provenienti dal centro-sud Italia. Accompagnati dal coach Maria Altrini, i giovanissimi giallublù hanno affrontato un girone eliminatorio molto competitivo che li ha visti prevalere su Pagani e Flegreo ed uscire sconfitti dall’ormai conosciuta e temibile formazione degli Arechi Salerno per 4 a 1.  I risultati ottenuti permettono  quindi agli squaletti di Aquademia di  accedere al girone che assegnava le prime otto posizioni. Nella fase finale una sconfitta col San Mauro  e con il Dream Team ed una vittoria col Modugno Bari permettono ai gialloblù di Altrini di conquistare meritatamente un ottimo sesto posto in un torneo di altissimo livello tecnico e l’onore di rappresentare la prima formazione classificata tra le compagini laziali.

Questa la classifica finale : CN Posillipo, Acquachiara A, San Mauro Nuoto, Dream Team Salerno, Aquademia, Waterpolo Bari, GP Modugno, Acquachiara B, Roma Vis Nova, Flegreo SC, CSI Napoli, Athlon Roma, NC Vomero, Canottieri Napoli, Swim Academy

In definitiva un’ottima esperienza in vista dell’Haba Waba, la cui partecipazione resta l’obiettivo principale in questa categoria e dove quest’anno Aquademia conta di ben figurare, come ci conferma il Mister Maria Altrini che dice : “E' sempre una bella ed importante esperienza il partecipare a questo genere di manifestazioni, dove realtà differenti vengono in contatto e si confrontano in una atmosfera di sano ed avvincente sport con tanti sorrisi, strette di mano ed applausi da parte di genitori e parenti di questi piccolissimi atleti. In tale contesto l’aspetto tecnico passa in realtà in secondo piano,  sebbene il compito di noi tecnici è sempre quello di monitorare il lavoro svolto con questi ragazzi in vista dell’evento clou della stagione che ormai da anni è rappresentato dall’HabaWaba. Mi complimento con Oreste di Pasqua e con tutta la San Mauro Nuoto per l'organizzazione e per l’opportunità che ci ha fornito invitandoci a questa manifestazione. Personalmente sono contenta del lavoro e dei progressi ottenuti dai ragazzi sebbene abbia individuato aree di miglioramento su cui già da domani dovremo lavorare assiduamente.”

Prossimo appuntamento al foro italico a fine maggio per le finali Haba Lions, torneo organizzato dalla Roma Vis Nova.

Print Friendly, PDF & Email