U 15 M SF – Trionfo della Nuoto Catania

logo-catania

La formazione etnea si aggiudica a punteggio pieno il suo girone qualificandosi per le finali del 7-10 agosto ad Ostia

Catania, 19 luglio 2016 – <<Questo successo è il frutto del lavoro che tutta la Nuoto Catania ha fatto in questi anni. Dal Presidente, allo staff fino a Xavier>>. L’allenatore Zoltan Fazekas parla a nome di tutta la squadra per festeggiare il successo nelle semifinali nazionali U15 della Nuoto Catania, conseguito grazie alle ultime due vittorie contro Anzio e Busto. Grazie ad un percorso netto, la squadra etnea si giocherà il titolo di campione d’Italia ad Ostia nel secondo weekend del prossimo mese, insieme alla seconda classificata del girone Alma Nuoto. <<Siamo imbattuti dall’inizio dell’anno – continua Fazekas – però adesso viene il bello e il difficile allo stesso tempo. Ma noi siamo pronti>>.

Questi tre giorni di sport hanno dimostrato che il lavoro cominciato anni fa da Francesco Scuderi viene costantemente portato avanti con impegno e dedizione da tutto lo staff. Proprio l’allenatore ha voluto ringraziare il vecchio presidente: <<Voglio dedicare questa vittoria in particolare a Francesco Scuderi perché questo progetto è partito con lui. Ma non voglio dimenticare Giuseppe Dato, Fabio Platania e Andrea Sparacino, nonché Giuseppe Russo, che ci ha accompagnato egregiamente tutto l’anno ed è stato utilissimo a tenere unito il gruppo. E infine il presidente Mario Torrisi, senza ognuno di loro, e senza il sostegno giornaliero di tutti i genitori, tutto questo non sarebbe possibile>>.

L’ultima giornata è stata la più semplice per la formazione etnea. Forte delle vittorie ottenute contro la Canottieri Napoli e Alma Nuoto, ha dominato gli ultimi due incontri guadagnandosi la possibilità di sfidare le selezioni giovanili delle grandi corazzate della pallanuoto italiana.

Felice del risultato anche il nuovo DS Giuseppe Corsello:<<E’ un onore essere entrato a far parte di questo gruppo proprio in questo momento così importante. Sono orgoglioso di poter partecipare a questo progetto che parte da lontano>>. Un progetto che può far affidamento anche al nuovo comparto marketing e comunicazione. <<Danilo Pasqualino – continua Corsello – è una risorsa fondamentale per noi, lo è stato negli anni passati e lo sarà anche nel prossimo futuro. Aver inoltre aggiunto un professionista nel campo del giornalismo e della comunicazione, ci da’ la possibilità di creare una squadra vincente anche fuori dall’acqua>>.

 

 

Ufficio Stampa Nuoto Catania
Currò Francesco Salvatore

Print Friendly, PDF & Email