U 17/B M – Nuotomania Campione Sardo Under 17

Nuotomania U17

Dopo aver chiuso il campionato 2° in classificata tra alti e bassi, la squadra del tecnico Chicco Cannas, battendo in semifinale la 3° in classifica la Rari Nantes Cagliari si presenta in finale contro la 1° della classe, la Promogest Quartu.

Finale disputata lontana dalle acque di casa; partita povera di goal, ma colma di emozioni, culminata poi con la vittoria per 3-1 della grintosa e mai doma Nuotomania Cagliari così composta: 1) Riccardo Demontis 2) Alberto Pinna 3) Alessio Pinna 4) Antonio Secci 5) Alessandro Frongia 6) Piero Petretto 7) Stefano Deriu 8) Lorenzo Dessì 9) Davide Noli 10) Andrea Secci 11) Andrea Sitzia 12) Alberto Pinna Puddu 13) Alessandro Minopoli 14) Antonio Fadda 15) Giammarco Mulliri
all. Chicco Cannas

Le dichiarazioni del tecnico Chicco Cannas:
“Stagione complicata questa che volge al termine, rimane solo un appuntamento, il più difficile, per questo non si molla sino all’ultimo secondo. Tutto è iniziato quando a settembre la società ha deciso di affidarmi la squadra under 17, composta da una decina di ragazzi rimasti in categoria dalla passata stagione, peraltro ben allenati da chi mi ha preceduto cioè Nicola Cogoni. Troppo pochi per fare un campionato di vertice, troppo pochi per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. Con tanta pazienza abbiamo contattato alcuni ex giocatori della società Acquasprint Dolianova, paese a qualche km di distanza da Cagliari e con la quale abbiamo vinto un titolo regionale under13. Piccolo problema, un gruppo si allena a Dolianova, un gruppo a Uta, pur essendo i ragazzi di Capoterra e i due paesi sono ambedue a 20km da Cagliari, ma dalla parte opposta l’uno dall’altro, per un totale di 40 km. Durante la settimana giocano assieme solo una volta, per il resto parte li seguo io, parte Lorenzo Angioni che li segue a Dolianova; il quale ha fatto un ottimo lavoro di raccordo e tecnico e logistico. Tanto entusiasmo, tanti sacrifici e tanta carica agonistica ci hanno permesso di fare una stagione in crescendo. Nel girone di andata eravamo terzi, dietro le grandi Rari Nantes Cagliari e Promogest Quartu; al girone di ritorno siamo saliti al secondo posto; nella semifinale abbiamo vinto ancora con la Rari Nantes e nel gran finale abbiamo avuto ragione di una rognosa Promogest. Molti sarebbero i giocatori da citare, dal primo titolare all’ultima riserva, tutti hanno contribuito e farei torto a quelli che dimenticherei di nominare.”

Ora la squadra sarà impegnata nelle giornate dal 31/5 al 2/6 presso il Foro Italico a disputare la fase finale del Campionato Nazionale Under17.

Print Friendly, PDF & Email