U13 M – La Bellator ingrana la sesta e batte la RN Frosinone nel derby

La Bellator Frosinone Under 13 corre nel segno del numero sei: sesta vittoria stagionale in altrettante partite per la formazione ciociara, che mantiene la vetta del Girone 9 – Lazio e fa bottino pieno anche nel conto dei derby stagionali con la Rari Nantes Frosinone, battuta anche nel sesto confronto diretto in stagione con un sonoro 13-5.

Una vittoria che però lascia l’amaro in bocca alla formazione di casa alla Piscina Polivalente, che nonostante l’ottima prestazione si trova a recriminare per la conduzione arbitrale della stracittadina: tutto liscio fino a metà del secondo tempo, quando la Bellator aveva già le mani ben salde sulla gara grazie al risultato di 8-0, poi un rovesciamento del metro di giudizio che ha reso più ruvida la partita. «Vorremmo festeggiare la vittoria nel derby – ha spiegato a fine gara l’allenatore Umberto Carotenuto – dopo una prestazione di alto livello, invece ci tocca parlare di un metro arbitrale che a un certo punto della partita è cambiato all’improvviso: sull’8-0 la partita era in pieno controllo tecnico e disciplinare, invece abbiamo assistito a decisioni poco comprensibili come – una tra tante – l’espulsione definitiva del nostro capitano, che faceva notare l’infortunio di un compagno. Tutti possono sbagliare sui singoli episodi, noi per primi, ma dobbiamo ricordarci che siamo qui a giocarci il campionato e che capovolgimenti di questo tipo rischiano di condizionare il nostro cammino nelle gare successive».

Un percorso che vede la Bellator, imbattuta nel girone grazie anche a un attacco da 11 gol di media a partita, prima a quota 18 punti con tre lunghezze di vantaggio sulla Waterpolis. Prossimo impegno il 7 aprile in casa del fanalino di coda Latina Nuoto.

Domenica 30 marzo, invece, la selezione Under 13 impegnata nel campionato CSEN sarà impegnata nel recupero della gara contro Palestrina che era stata rinviata lo scorso sabato.

 

Bellator Frosinone

Print Friendly, PDF & Email