U15 F F.li – La SIS Roma chiude all’ottavo posto

Terminano senza lieto fine le finali nazionali della Sis Roma under 15. Le nostre ragazze vengono sconfitte dal Cosenza, contro cui era arrivata l'unica vittoria della competizione, concludendo la propria avventura con l'ottavo ed ultimo posto in classifica. Una partita che ricorda, per certi versi e a parti invertite, la gara del girone. Partenza sprint nel primo quarto di Matita e compagne, che passano in vantaggio grazie al gol di Sofia Scacco che risulterà essere l'unica ad entrare nel tabellino dei marcatori per i nostri colori. La concentrazione e l'intensità di gioco calano nel corso della seconda parte dell'incontro e le avversarie calabresi sono brave ad approfittarne e a completare la rimonta fino al 4-1 finale. Un'esperienza che servirà, comunque, alle nostre atlete per limare e correggere gli errori commessi durante la competizione e per continuare il proprio percorso di crescita in vista della prossima stagione sportiva.

Il nostro tecnico Enrico Alonzi, al termine della gara, commenta così la sconfitta e l'ottavo posto finale: "Il Cosenza ha meritato di vincere, non abbiamo affrontato la partita con le giuste motivazioni. Bisogna avere maggiore continuità e di certo paghiamo la nostra inesperienza, anche se sicuramente essere arrivati a giocare le finali nazionali è motivo d'orgoglio e ci aiuterà a crescere sotto diversi punti di vista. In ogni caso siamo carichi per la prossima stagione, faremo di tutto per migliorarci. Ci tengo a sottolineare il lavoro svolto dalla società con il settore giovanile, che si conferma essere una volta di più tra i migliori in Italia".

COSENZA PALLANUOTO – SIS ROMA 4-1 (0-1 – 1-0 – 1-0 – 2-0)

COSENZA PALLANUOTO: Sena, Reda, Gallo, Malluzzo (1), Morrone (1), Ingenito, Bruni (2), Ferrara, Pati.

SIS ROMA: Matita, Rugora, Ambrosini, Bianchi, Pinci, Savastano M., Betrò, Scacco (1), Troncanetti, Savastano A., Segreto, Imola.

 


SIS Roma

Print Friendly, PDF & Email