U17 F – L’F&D H2O vince a Roma contro la Vis Nova (8-4)

Con una splendida prestazione, l’F&D H2O allenata da mister Christian Di Zazzo espugna la piscina della Roma Vis Nova con il risultato di 8-4. Una bellissima prova da parte delle atlete veliterne, che passano subito in vantaggio e chiudono il primo tempo sul 2-0 con i gol di Carosi (doppietta). La Vis Nova prova a riaprire il match nel secondo parziale, che vede le romane prevalere una rete a zero, ma dal terzo tempo in poi l’F&D H2O ristabilisce le distanze. Aprea e Carosi, infatti, siglano l’uno-due che vale il 2-1 finale al termine della frazione. Ultimo quarto che vede ancora Velletri avanti, 4-2 con le marcature di Cappelluti, Cristea, Baldo e Attenni. L’8-4 finale lascia tanta soddisfazione in casa F&D H2O, come testimoniato dal tecnico Di Zazzo: “Siamo scese in acqua un po’ tese. Partita più dura del previsto, pensavo di poter far giocare un po’ tutte invece non è stato così: fino a tre minuti dalla fine eravamo sopra di due gol e al limite della compromissione della partita. Siamo stati bravi a non perdere la testa e a trovare i gol decisivi, tra l’altro molto belli, nei momenti cruciali”. Il coach si rivolge poi alle sue atlete: “Faccio i complimenti alle ragazze, ma non dobbiamo permettere altre situazioni simili perché diventa pericoloso. Si deve fare gol quando se ne ha la possibilità, altrimenti diventa dura. Dovevamo chiudere prima la gara, invece abbiamo rischiato molto”.
A livello tecnico Di Zazzo sottolinea alcuni aspetti: “Siamo state brave in difesa con l’uomo in meno, abbiamo subito tredici espulsioni contro e tre solo a favore: per fortuna abbiamo resistito, ma come al solito, sembrerà retorica non sono soddisfatto! Le ragazze hanno dimostrato carattere e pretendo di vedere lo stesso carattere durante l’allenamento settimanale. Buono l’arbitraggio, complimenti, anche se qualche espulsione in più a nostro favore sarebbe stata giusta. Ora dritti a mercoledì” – conclude l’allenatore – “con una partita in casa dove speriamo di vedere un folto pubblico e di fare una prestazione all’altezza. Ringrazio tutti i genitori che ci hanno seguito sugli spalti, educati come sempre”.


Ufficio Stampa
F&D H2O – Settore Comunicazione

Print Friendly, PDF & Email