U17 F – Lo Splash Antares Latina espugna Velletri

CAMPIONATO UNDER 17 FEMMINILE

LE RAGAZZE DELLA SPLASH ANTARES LATINA ESPUGNANO VELLETRI

F&D H2O – SPLASH ANTARES LATINA 6 – 8 (2-2; 2-4; 0-2; 2-0)

Splash Antares Latina: Camerota, Petrillo, Ciccione G. 1, Rao 2, Fava, Iobbi V., De Gennaro O. 2, Mastantuono, Ciccione A. 3, Rossi, Romano, Calabrese, Iobbi G., Scuotto, Salera. Tpv: Marcello Ciccione.

F&D H2O: Meccariello, Ballarotta, Pallante 2, Cappelluti G. 1, Giuliano, Carosi 2, Ramellini, Cappelluti A., Cristea 1, Anzanelli, Baldo, Aprea, Attenni, De Angelis, Ducci. Tpv: Christian Di Zazzo.

Arb. Volpini

Bella vittoria all’esordio per le Under 17 della Splash Antares Latina, che si sono imposte sul difficile campo della piscina Tortuga di Velletri per 8 a 6. La partita è stata sempre condotta dalla squadre di Mister Marcello Ciccione che ha ben preparato le ragazze all’incontro. Elemento determinante che ha permesso la vittoria è stato sicuramente l’approccio agonistico giusto, con un alto livello di concentrazione tenuto poi per tutti e 4 i tempi. Le girls targate Splash Antares sono sempre state in vantaggio; sul due pari hanno fallito prima della fine del primo tempo il rigore del 3 a 2 e poi sono di nuovo passate condurre, rintuzzando a tutti i tentativi di rimonta da parte delle veliterne nel secondo e terzo periodo. Per quanto riguarda la parte difensiva è stato ben arginato l’attacco avversario, soprattutto sui 2 metri, costringendo le giocatrici di casa a cercare conclusioni dalla distanza, nella maggior parte dei casi parate con sicurezza dal portiere ospite. Con quattro gol di vantaggio le atlete latinensi nell’ultimo minuto di gioco hanno pensato ad amministrare il risultato, subendo due gol comunque evitabili nel forcing di rimonta del Velletri.

COMMENTO TECNICO MARCELLO CICCIONE

” Abbiamo mostrato un’ottima condizione fisica nuotando e lottando su ogni pallone. La gara è stata risolta anche da alcune iniziative personali delle ragazze che hanno segnato alcuni gol dalla lunga distanza di non facile realizzazione, ma anche da distanza ravvicinata con tiri di precisione. Certe carenze ci stanno perché siamo all’inizio della stagione ma è stato un buon esordio su un campo ostico per tutti. Ora non bisogna cullarsi ma avere i piedi per terra per continuare a lavorare sodo come fatto fin’ora, per raggiungere traguardi ambiziosi”.

DICHIARAZIONE PRESIDENTE BRUNO DAVOLI

“Siamo felici di questa vittoria che è di buon auspicio e che darà sicuramente sprint e motivazione per tutte le altre categorie, a partire dalla giovanissima Under 15, che sabato dovrà riaffacciarsi proprio in quel di Velletri per affrontare le pari categoria dell’H2O. Intanto anche l’Under 19 e la Serie B si preparano all’esordio e anch’esse sono chiamate a farsi onore. Questa stagione sarà un nuovo anno zero di rinascita della pallanuoto femminile a Latina sponda Antares. Forza Splash Antares Latina!”.

 

Splash Antares Latina

Print Friendly, PDF & Email