U17 F – Vittoria netta ma troppe occasioni fallite per l’F&D H2O

Anche l’Under 17 non delude in una settimana ricca di vittorie per l’F&D H2O. Le giovanissime di mister Calcagni hanno regolato con un secco 11-3 il 3T, disputando una buona partita, emozionante e con tante occasioni. Sugli scudi Piscopo, a segno ben quattro volte, seguita nell’elenco dei marcatori dalle doppiette di Ballarotta e Bertini e dai gol di Carosi, Cristea e Baldo. Nonostante il risultato sia già di per sé netto, non mancano le recriminazioni in casa Velletri, perché le atlete hanno sciupato davvero tanto in fase realizzativa. Dopo un avvio buono, con il primo parziale che si è chiuso sul 3-0, il divario tecnico tra le due compagini e il punteggio subito a favore dell’F&D H2O hanno determinato un calo di tensione che ha portato la squadra di Calcagni ad impattare 1-1 nel secondo tempo. Concentrazione bassa anche nel terzo parziale, dove è arrivata una vittoria di misura (2-1) ma con troppi errori davanti alla porta. Nei tempi di mezzo, nonostante la prevalenza e i buoni movimenti, l’F&D H2O ha dato l’idea di pensare di aver già vinto, approcciandosi quindi in maniera non sempre perfetta alle varie situazioni di gioco. L’ultimo tempo, però, ha segnato una grande ripresa in termini di prolificità offensiva e di costruzione della manovra, con un 5-1 che non ammette repliche. Vittoria senza affanni, che poteva avere proporzioni anche maggiori, come sottolineato dal tecnico Calcagni, il quale a fine gara pur complimentandosi con le sue ragazze non ha mancato di fare loro degli appunti utili alla crescita e alla lettura delle partite:
“La partita è stata buona, ma la prestazione non può accontentarmi. Abbiamo il dovere di non sbagliare certe occasioni da sole davanti alla porta. Rispetto per il 3T, ma la gara doveva essere condotta diversamente proprio in virtù del divario tecnico che abbiamo mostrato. Un encomio lo rivolgo a chi ha meno spazio in categoria, come le più piccole della categoria under 15, Aprea e Baldo, quest’ultima autrice di un bel gol. Bene anche il nostro centroboa, Piscopo, che non demorde, non molla mai ed è un esempio per le ragazze, soprattutto nei momenti in cui abbiamo mostrato cali di tensione inaccettabili, nel secondo e nel terzo parziale. Bene il risultato, lavoreremo sugli aspetti che ho detto”.

F&D H2O: Barsi, Ballarotta (2), Pallante, Cappelluti, Antonelli, Vulcano, Ramellini, Carosi (1), Cristea (1), Bertini (2), Piscopo (4), Baldo (1), Aprea.

 

 

Rocco Della Corte – Ufficio Stampa F&D H2O

Print Friendly, PDF & Email