U18 M – Quarto posto “amaro” al torneo internazionale di Lloret de Mar per la Zero9

gruppo-lloret-final

I ragazzi della Zero9 concludono al quarto posto su 20 squadre partecipanti, il torneo internazionale di LLORET DE MAR, con 5 vittorie un pareggio e una sconfitta di misura. Si tratta della prima edizione a livello junior (under 18), ma la quarta considerando anche le precedenti edizioni a livello under 15, in 2 delle quali la Zero9 si era piazzata al terzo posto con i 2000 (2015) e con i 2001 (estate 2016).

Un torneo che ha lasciato l'amaro in bocca ai ragazzi romani che meritavano sicuramente di più, probabilmente alla finale per il primo posto, visti i valori espressi in acqua, ma una condotta arbitrale provocatoria e decisamente di parte (portiere, centroboa e miglior realizzatore espulsi direttamente  ad inizio partita senza motivo valido ne visibile, più molti altri con 2,3 espulsioni a carico già nel primo tempo)  faceva si che la partita di semifinale si concludesse ai rigori con la successiva vittoria della squadra iberica del Mediterrani.

Terzo e quarto posto contro l'ottima compagine del Terrassa, affrontata a ranghi ridotti per le squalifiche inflitte nella precedente partita e che vedeva lo Zero9 perdere di misura e subendo ancora decisioni poco cristalline.

Arbitraggi poco "limpidi" anche verso le altre squadre italiane presenti al torneo, soprattutto negli incontri decisivi per determinarne la qualificazione alla parte alta della classifica.

Peccato perchè l'evento potrebbe diventare con il tempo un appuntamento di alto  livello per il movimento giovanile pallanuotistico internazionale, che già negli anni scorsi, ha visto la partecipazione di club importanti come lo Jug di Dubrownick e la Mladost di Zagabria e quest'anno il Partizan di Belgrado e  i ragazzi del club giapponese dell' Ogaki Waterpolo; anche per questo motivo sarebbe auspicabile una condotta "super partes" e meno "partigiana" dei direttori di gara.

"Aldilà del risultato  sportivo, che ci ha lasciato "arrabbiati" e "dispiaciuti" per come è maturato, è stata sicuramente ancora una volta una trasferta divertente e aggregante, che ha cementato ancor di più il gruppo, anche grazie alla bellezza della città di Barcellona che ha affascinato e incuriosito i ragazzi. Ora cercheremo anche altre competizioni di livello in giro per l'Europa, che ci aiutino a maturare esperienze e crescere sportivamente e culturalmente", così ci ha detto Mister Fonti, al rientro, intervistato all'aeroporto di Fiumicino.

 

Semifinali:

Zero9 – Mediterrani: 9-10 (dopo rigori)
Barcellona – Terrassa: 11-9

 

Finali:

3 – 4 Posto
Zero9 – Terrassa: 7-9

1-2 Posto
Barcellona – Mediterrani: 11-4

 

 

Classifica finale:

1 CN BARCELONA
2° CE MEDITERRANI
3° CN TERRASSA
4° ROMA ZERO9
5° CN RUBÍ
6° OGAKI WP
7° CN SANT FELIU
8° VK PARTIZAN
9° CN SABADELL
10° CN POBLENOU
11° CN MOLINS DE REI
12° CN HELIOS
13° ROMA VIS NOVA
14° CN PREMIÀ
15° CW MURCIA
16° STADIUM CASABLANCA
17° WP DONOSTI
18° MEDITERRANEO TARANTO
19° CUS GEAS MILANO
20° PIOVE DI SACCO

 

Zero9 :
Rambaudo, Carozza, Todini, Bernacchi, Cappannoli, Bogni, Sordini, Filiberti, Antonucci, Croxatto, Romanini, Viglialoro, Giannotti, Capezzone, Latini

 

Redazione Zero9

Print Friendly, PDF & Email