B M – Cosenza ko con la capolista

Cosenza nuoto – Etna waterpolo 7-14 (2-4; 1-3; 4-3; 0-4)

Cosenza nuoto: Guaglianone, Mandarino, De Luca 1, Chiappetta 1, Palermo 2, Trocciola 2, Aloi, Basile, Mascaro, Ponte, Manna 1, Altomare, Morrone. All: Trocciola.

Etna Waterpolo: Presenti, Ferlito Mat. 2, Cardinale, Polifemo 1, Scollo 1, Forzese 1, Piazza2,  Saeli, Riolo 2, Ferlito Mar., Condemi 3, Fiorito 2, Floresta. All. Mentesana

Giornata difficile per la Cosenza Nuoto impegnata nella Serie B maschile. Sul campo neutro di Messina i ragazzi di Trocciola hanno incassato un brutto ko contro la Etna Waterpolo, sempre più capolista del torneo. Nel “testacoda” della giornata, i rossoblu calabresi hanno provato ad infastidire i siciliani, capaci però di gestire la gara con calma anche quando i silani provavano a stare in partita. La gara infatti è stata una rincorsa continua per Cosenza, priva di Cavalcanti e brava nelle prime battute a non far scappare gli ospiti. Le reti di Manna e Chiappetta infatti hanno tenuto nel primo tempo in partita Cosenza, che ha poi ceduto già nel secondo ed è andata a metà gara al riposo sotto di quattro. Nel terzo la gara è diventata bella. Sette gol in otto minuti, parziale vinto e un sostanziale equilibrio che non ha però consentito ai rossoblu di avvicinarsi agli etnei, bravi poi a chiudere i conti nel finale con un perentorio 4-0. Tre punti alla Enta quindi è pochi rimpianti per Cosenza. Non sono queste le partite da vincere per una squadra che sta crescendo ma che ora dovrà far punti per rimettersi in carreggiata.

 

Cosenza Nuoto

Print Friendly, PDF & Email