B M – Inizio stagione agonistica della Pallanuoto Como

Osigliani

Volge al termine la seconda settimana di intensi allenamenti per la Pallanuoto Como, che si appresta ad affrontare il suo quarto anno consecutivo in serie B. Gli atleti giallo blu stanno affrontando importanti sedute natatorie, per raggiungere una condizione fisica ottimale ed affrontare al meglio questa nuova stagione agonistica, la quarta della giovane storia del sodalizio comasco e la quarta consecutiva in serie B.

Dopo la turbolenta stagione passata, culminata con una sofferta salvezza in gara 3 dei play out contro Busto, il presidente Dato, che quest’anno si presenta ai nastri di partenza nell’inedita veste di presidente – allenatore, è intervenuto sul mercato cercando di puntellare la rosa a propria disposizione con innesti mirati, per migliorare soprattutto in fase offensiva. Proprio da Busto sono arrivati Nicolò Genoni e Daniele Osigliani, che garantiranno ulteriori alternative di finalizzazione del gioco. Questi arrivi dovranno sopperire alle partenze di Marco Damonte, tornato ad Arenzano, e Carlo Spalenza. Confermato il blocco storico, vero nocciolo duro della squadra, formato dai veterani capitan Colombara ed il portiere De Nicola, e le giovani “bandiere” Tedeschi, Andrea Crivellin, Pitic e Maresca, ai quali si affiancheranno i giovani Uliassi, Arnaboldi, Bottiani, Luca Crivellin, Gorgoglione e Galfetti, tutti in continua fase di crescita dopo il primo anno di allenamenti con la prima squadra. Ancora incerto invece il futuro di Riccioli, in partenza per un anno di Erasmus.

La rosa a disposizione del tecnico è al momento composta da elementi molto versatili, che possono ricoprire diversi ruoli e quindi favorire la scelta di varie opzioni di gioco. Tuttavia, Dato conferma che la società è ancora attiva sul mercato. “Siamo vicini alla conclusione delle trattative per l’arrivo di un altro attaccante polivalente, inoltre stiamo testando un giovane boa dalle importanti doti fisiche. Il nostro obiettivo per questa stagione è una salvezza tranquilla, evitando il calvario dei play out. Per ora, l’unico pensiero è la completa dedizione agli allenamenti.”

Presentiamo i nuovi arrivati:

Genoni

Nicolò Genoni, attaccante col fisico da corazziere, dotato di un buon tiro, è nato e cresciuto pallanuotisticamente nel Busto, con il quale ha ottenuto due promozioni fino alla serie B. Ha al suo attivo anche una vittoria del campionato di B con la Pallanuoto Novara nel 2012. Nella passata stagione ha indossato la calottina del Busto, terminando la stagione all’ottavo posto, perdendo poi la finale play out.

Daniele Osigliani, cresciuto nel Novara, faceva parte anche lui della squadra che vinse il campionato di B nel 2012. Anche lui nella passata stagione

 

Ufficio Stampa
Pallanuoto Como

Print Friendly, PDF & Email