B M – Zero9 ancora vincente e convincente

zero9-1

Quarta vittoria su altrettante partite per la Zero9, che questa volta aveva di fronte la quotatissima Rn Napoli uno dei team pronosticati alla vigilia per le prime posizioni nel campionato di serie B. Ancora una volta davanti al proprio pubblico, anche questa volta numeroso e rumoroso, la Zero9 ha sfoderato una buona prestazione contro i più quotati campani, riuscendo ad averne la meglio grazie ad una maggiore freschezza atletica, a buone giocate in attacco e ad una buona difesa sia a uomini pari che in inferiorità numerica..   Compattezza nei momenti caldi della partita e lucidità nel non cadere nelle continue provocazioni degli avversari,  hanno permesso ai romani di portare a casa 3 punti preziosissimi….

Dopo 2 tempi in equilibrio e chiusi dalla Zero9 in vantaggio 4 a 3, il terzo tempo vinto dai padroni di casa per 4 a 2 ha permesso ai ragazzi di mister Fonti di mantenere sempre un doppio margine di vantaggio sugli avversari e anzi aumentarlo negli ultimi 5 minuti  del quarto tempo, invertendo così la negativa tendenza delle ultime partite, dove invece la squadra romana aveva subito il ritorno degli avversari (vedi Tuscolano e Antare s Latina)  chiudendo l'incontro sul 13 a 7 …

 Da evidenziare la continua ricerca dello scontro fisico e del gioco violento della squadra ospite, che ha tentato di portare la gara sulla bagarre, e contribuendo a rendere difficile la direzione di gara da parte dell'arbitro, a testimonianza di questo le 3 espulsioni definitive per gioco violento impartite ai giocatori campani.. 

In evidenza D'alvano che è stato quasi perfetto in porta, il capitano Zangari che si è dovuto sacrificare nel ruolo di centroboa e non solo, dopo la sciocca espulsione del giovane De Vecchis (veniva espulso perché dopo aver subito un pugno in faccia inviava un segno di saluto all'avversario espulso ) e  i giovani della Zero9, Antonucci (2000) 2 reti, e Bogni (98) 3 reti, D'Erme (94) 2 reti, Raffaeli(96) 1 rete, che hanno contribuito in modo importante insieme alla " vecchia guardia" Perna 2 reti , Orlandi 2 reti e Cristiano 1 rete, alla conquista dei 3 punti.

Il commento del mister Fonti Stefano a fine partita

" sapevamo di affrontare una delle migliori squadre del campionato e così è stato, loro mancavano di 2 ottimi giocatori e questo sicuramente ci ha agevolato, ma aldila' di questo voglio fare i complimenti ai miei giocatori che hanno sfoderato una prestazione buonissima, di sacrificio compattezza, nuoto e lucidità… Non era facile NON cadere nelle continue provocazioni del loro gioco molto duro, ma ci eravamo preparati a questo e i ragazzi hanno reagito con la calma e con il gioco portando a casa questi 3 punti preziosissimi per la nostra classifica e per raggiungere il prima possibile il nostro obiettivo

Il  campionato è ancora lunghissimo e sarà durissimo in ogni partita, a cominciare da sabato prossimo, dove a Napoli ci attende la Cesport  per me la migliore squadra di questo campionato, un gradino sopra al Pescara e alla stessa Rari Napoli, che credo siano le 3 più attrezzate per i primi posti."
 

ZERO9 ROMA – RN NAPOLI 13 – 7 (2-1, 2-2, 4-2, 5-2)

Zero9 Roma: D'Alvano, Raffaeli 1, Ziantoni, Perna 2 (1 rig), Bogni 3, Esposito, Cristiano 1, D'Erme 2, De Vecchis, Orlandi 2, Zangari (K), Croxatto, Antonucci 2.
TPV: Stefano Fonti

RN NAPOLI: Cappuccio, Criscuolo 1, Truppa, Maglitto, Caria, Ricci, Riccitiello 1, Ciniglio, Mauro 3, Scalzone, Renzuto Iodice 1, Cali' 1, Autiero.
TPV: Elios Marsili

Arbitro: Sig. Consorti
Commissario: Callini
Sequenza: 0-1 2-1, 3-1 3-3 4-3, 6-3 6-4 7-4 7-5 8-5, 8-6 9-6 9-7 13-7
Superiorità numeriche: Zero9 Roma 7/15 + T.R. 1/1; RN NAPOLI 4/11 + T.R. 0/1

Note: edcs 5.52 2° tempo De Vecchis (Z) (proteste) e Scalzone (RN)(Gioco violento), 0.32" 2° tempo edcs Riccitiello (RN)(Gioco violento), 1.20" 4°tempo Autiero (RN)(Gioco violento)

 

Zero9

Print Friendly, PDF & Email