Euro Cup – La PN Banco BPM Sport Management domani in vasca per la storia

La Pallanuoto Banco BPM Sport Management domani in vasca per la storia e per cercare di conquistare la Len Euro Cup

Busto Arsizio (VA), 17 aprile 2018 – Domani sarà il gran giorno: quello della finale di ritorno di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco Bpm Sport Management chiamata a fare l’impresa contro gli ungheresi del Ferencvaros Budapest. La sfida delle Piscine Manara di Busto Arsizio (VA), che prenderà il via alle ore 19.00, assegnerà la coppa davanti alle telecamere di Sport Italia, tv ufficiale dell’evento, e dinanzi a un’atmosfera da tutto esaurito visto che sono stati staccati già 1200 biglietti e a disposizione restano soltanto pochi posti.

La gara d’andata si era conclusa 9-8 per gli ungheresi attuali campioni in carica e dunque alla formazione bustocca servirà rimontare il gol di scarto (in caso di parità dopo i tempi regolamentari la coppa sarà assegnato con i tiri di rigore), per alzare al cielo la coppa. Intanto oggi presso il Comune di Busto Arsizio si è svolta la conferenza stampa di presentazione della partita di ritorno, alla presenza delle massime cariche cittadine, del presidente della Pallanuoto Banco Bpm Sport Management Sergio Tosi, del tecnico Marco Baldineti, del centroboa Fabio Baraldi e del general manager della squadra ospite Norbert Katona. Di seguito le parole dei protagonisti della conferenza stampa odierna:

Sergio Tosi (presidente Pallanuoto Banco Bpm Sport Management): “La città di Busto Arsizio sta rispondendo benissimo alla nostra chiamata e anche l’amministrazione comunale ci è molto vicina con cuore ed entusiasmo. Noi cercheremo di fare del nostro meglio e siamo convinti di potercela fare anche perché – scherza il numero uno della squadra – la coppa da portare in aero è pesante e speriamo che rimanga qui a Busto Arsizio, perché sarebbe un primo trofeo importante da mettere nella nostra bacheca e nella bacheca di Busto Arsizio che merita questo risultato”.

Marco Baldineti (allenatore Pallanuoto Banco BPM Sport Management): “Innanzitutto benvenuto al Ferencvaros. Penso che quella di domani sarà una partita aperta a ogni pronostico. Loro sono i favoriti perché sono i detentori della coppa e sono una squadra eccezionale. Da parte nostra massimo rispetto ma l’intenzione ovviamente è quella di provare a vincere, anche se non sarà facile, ma penso che sia il bello di tute le finali. Il risultato di Budapest ha favorito l’evento di questa partita perché una sconfitta con più gol avrebbe compromesso la partita di ritorno. Il risultato d’andata ci ha insegnato che giocheremo contro una squadra formidabile che ha tanti campioni olimpici e un attacco stellare. All’andata abbiamo perso perché loro con l’uomo in più hanno fatto 7/12 e sarà nostro compito diminuire questa percentuale e, contemporaneamente, alzare le nostre e magari segnare qualche gol in contropiede. Sono molto fiducioso e felice per questa coppa sarà per noi la prima finale e ovviamente ci piacerebbe vincere”.

Fabio Baraldi (centroboa Pallanuoto Banco Bpm Sport Management): “Sono qui a parlare in nome di tutta la squadra. Abbiamo passato una settimana molto concentrati, abbiamo lavorato tanto e visto tanti video e ora siamo pronti a giocarci questa partita. Ho sentito troppo ottimismo in questi giorni, ma non dobbiamo scordare che il Ferencvaros è tra le 2-3 squadre più forti al mondo, con campioni che sono abituati a giocare un certo tipo di partite. Se loro vinceranno, sarà la normalità se dovessimo vincere noi vorrà dire che avremo fatto qualcosa di straordinario. Siamo pronti e vogliamo portare a casa la coppa per farlo dovremo cercare di restare uniti e dare tutto in acqua”

Norbert Katona (general Manager Ferencvaros Budapest): “Torniamo a Busto Arsizio dove tutto era iniziato lo scorso settembre con il primo turno di questa coppa. Allora avevo detto a mister Baldineti che ci saremmo rivisti e ora siamo qua felici di tornare e speriamo ovviamente di vincere questa partita importante”.

Emanuele Antonelli (sindaco di Busto Arsizio): “Come Sindaco di Busto Arsizio posso solo dire che siamo onorati di ospitare un evento di questa portata e faccio il mio in bocca al lupo ad entrambe le squadre. La città di Busto Arsizio è con voi e come Sindaco spero che a vincere possa essere la squadra di casa”.

Gigi Farioli (assessore allo Sport di Busto Arsizio): “La partita di domani sarà un evento per tutta la città di Busto Arsizio e noi siamo onorati che una sfida di così alto livello possa disputarsi a Busto Arsizio. Faccio anche io gli auguri alle due squadre e spero che la Pallanuoto Banco Bpm Sport Management possa festeggiare”.

NOTE PRE GARA La partita di domani sarà trasmessa in diretta tv su Sport Italia a partire dalle ore 18.30 (la gara inizierà alle ore 19.00) e sarà visibile in streaming sul sito della Len all’indirizzo www.len.eu

Prima della gara ci sarà una partita amichevole tra le squadre under 17 della Sport Management e della Von Varese Olona, con le atlete che poi accompagneranno le due formazioni in vasca durante la presentazione della finale. Sempre prima dell’inizio della finale saranno premiati i nuotatori della Sport Management Atleti Lombardi dopo le medaglie recentemente conquistate ai Criteria di Riccione. Alla partita infine sarà presente anche una rappresentanza dell’associazione Cuffie Colorate con circa una ventina di atleti diversamente abili che assisteranno alla gara di domani.

PARCHEGGIO domani in occasione della partita sarà possibile – grazie all’accordo con il gestore AGESP – parcheggiare gratuitamente nell’adiacente parcheggio delle Piscine Manara sito in Via Giussani (190 vetture). All’ingresso sarà necessario prendere il pass d’entrata per l’apertura della sbarra mentre all’uscita la stessa sarà aperta.

 

 

Roberto Nardella
Responsabile Comunicazione Sport Management

Print Friendly, PDF & Email