A2 M – SC Tuscolano pallanuoto: “il punto sull’inizio del campionato”

Ieri la Federazione Italiana Nuoto ha diramato i 4 Gironi che quest’anno comporranno la Serie A2.
Siamo stati inseriti nel girone Centro insieme a Latina Pallanuoto, ASD Roma 2007 Arvalia Pallanuoto, Roma Vis Nova Pallanuoto, SNC 1950 Civitavecchia e Vela Nuoto Ancona.
Formula completamente rivista per far fronte ai problemi legati alla situazione sanitaria con inizio della Stagione fissato per il 16 Gennaio 2021.

In attesa dei calendari che dovrebbero arrivare presto, il commento del Tecnico della Prima Squadra Marco Neroni:
“Avere finalmente una data certa per iniziare il Campionato sicuramente aiuta la concentrazione e la motivazione di tutti. Sarà una stagione in cui i valori in campo saranno completamente falsati. Noi come tante altre squadre ci stiamo allenando 3 volte a settimana con già due periodi di isolamento alle spalle. Alcune squadre non si stanno minimamente allenando e solo poche riescono a fare allenamenti completi.
Nonostante le enormi difficoltà che ognuno di noi sta provando sulla propria pelle, trovo comunque giusto iniziare. Il movimento non può permettersi un altro anno senza giocare. E spero vivamente che la Federazione si occupi di far partire anche i Campionati giovanili, qualora l’emergenza Covid lasci degli spiragli di miglioramento.
Aspettiamo che nel corso del campionato vengano ufficializzate anche le modalità con cui verranno fatti Play Off e Play Out e spero sia valutato che un campionato in cui si fanno meno della metà delle partite che solitamente ci sono in A2, con la metà degli allenamenti e affrontando un quarto delle squadre della Categoria, possa almeno avere una fase finale un po’ più corposa.
Salire o scendere dall’A2 con solo 10 partite e 2 di Fase Finale trovo sia poco meritocratico”.

Di seguito le parole del Presidente Leonardo Visco:
“L’importante è che si riparta. In totale sicurezza ma che si riparta e, come ripetuto in più circostanze, il fulcro del nostro presente ma, soprattutto, del nostro futuro è rappresentato dai settori giovanili. Per questo stiamo lavorando ad ogni livello, anche i più alti, affinché subito dopo le vacanze gli impianti possano riprendere le attività e i campionati iniziare quanto prima. Come ho già detto di persona ad alcuni di voi: NON PRENOTATE VACANZE A LUGLIO in quanto, causa slittamenti, i campionati giovanili non termineranno prima.
Siamo comunque certi che, indipendentemente dalle decisioni federali che non potranno che orientarsi su un blocco di promozioni e retrocessioni per l ‘attività assoluta, si sia messa in acqua una compagine in grado di potersela vedere con chiunque senza sfigurare.”

 

Ufficio Stampa SC Tuscolano Pallanuoto

Print Friendly, PDF & Email